A- A+
Esteri
Russia-Ucraina, fermate queste elites mondiali, stanno portando l'umanità alla distruzione
(foto Lapresse)

Guerra Russia-Ucraina: le elites mondiali stanno portando l'umanità alla distruzione. Vanno fermate

Le elites mondiali che controllano il denaro e il Potere planetario hanno perso il senno e con la loro irresponsabile scelleratezza stanno portando il pianeta e l'umanità verso un conflitto nucleare senza ritorno.

Migliaia di morti, persone e famiglie massacrate e smembrate, territori e città rasi al suolo, economie messe in ginocchio con distruzione senza precedenti di  benessere e ricchezza. Venti giorni di obnubilanti bracci di ferro e incontenibile e straripante follia.

Una facilmente prevedibile e risolvibile querelle regionale sta impazzendo nelle mani di questi ricchi oligarchi della politica e dell'economia che reggono le fila del Potere e della storia, mossi dai loro insaziabili interessi, sfuggendogli di mano e indirizzando gli eventi verso il caos, il punto di non ritorno, la distruzione dell'intera umanità.

Con contorno di corifei e cicisbei divisi in bande scellerate e tifoserie plaudenti, ciechi e sordi di fronte a questa escalation irrefrenabile e a questo scontro di egoismi narcisistici e sordide lotte per il potere e la ricchezza, camuffate da cavillose e ipocrite ragioni di Stato.

Voci forti vanno levate contro questa barbarie incombente. Non c'è più spazio per opportunismi e partigianerie. Questi signori con i panfili e le stellette, le dacie e i cannoni, vanno fermati nelle loro incontenibili pulsioni e coazioni a ripetere apocalittiche. Se alberga ancora tra questi oligarchi planetari un  barlume non di impossibile etica,  ma almeno di machiavellico buonsenso, si prodighino con decisioni forti e gesti chiari e netti per bloccare questa folle deriva e questa macabra prospettiva di annientamento collettivo. Fermatevi finché c'è il tempo. Perché con un conflitto nucleare mondiale nessuno vincerà e perderemo tutti. Anche loro, il loro Potere e le loro ricchezze accumulate alle spalle del popolo. Non si illudano.

Leggi anche: 

" Spie, inizia processo Biot: colpevole ma non si possono conoscere le prove"

Covid, in Italia record di morti: ma a cosa sono servite tutte le restrizioni?

Catasto, Fragomeli (Pd): "La Lega mette a rischio la tenuta del Governo"

Chi è Dario Fabbri, l'analista politico ospite fisso di Enrico Mentana su La7

Overtourism e consigli per una Pasqua green

Bus con profughi ucraini si ribalta sulla A14, muore una donna a Cesena. Videoi

Carlyle, il gruppo di private equity conquista tute e caschi Dainese

Corte dei conti, Sezione Giurisdizionale: inaugurato anno giudiziario 2022

Commenti
    Tags:
    guerra russia ucrainaterza guerra mondiale





    in evidenza
    Derby e scudetto all'Inter? No, Lopetegui nuovo allenatore

    Milan, l'incubo dei tifosi

    Derby e scudetto all'Inter? No, Lopetegui nuovo allenatore

    
    in vetrina
    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove


    motori
    Lancia celebra 70 anni con il ritorno alla 1000 Miglia

    Lancia celebra 70 anni con il ritorno alla 1000 Miglia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.