A- A+
Esteri
Spagna, sentenza choc: non è reato filmare donne mentre fanno pipì

Una sentenza choc crea rabbia e proteste in Spagna. Un giudice spagnolo ha infatti di archiviare una causa riguardante decine di donne che che hanno scoperto di esser state filmate mentre si appartavano per andare in bagno nel corso di una festa popolare a San Cibrao, in Galizia.L'episodio risale all'agosto 2019: le vittime hanno raccontato di aver saputo solo successivamente di essere state riprese, mentre si appartavano in un vicolo a causa dell'indisponibilita' di sufficienti bagni pubblici, da varie telecamere installate strategicamente e a loro insaputa. Avevano infatti poi saputo che le immagini erano state diffuse su siti web porno.

Spagna, grandi proteste contro la sentenza sulle donne filmate mentre fanno pipì

Come riportato dai media iberici, secondo il magistrato responsabile del caso i fatti contestati non costituiscono reato bensi' un illecito civile. Un'opinione in contrasto con quella della procura, che invece crede che sia stata compiuta una violazione del diritto all'intimita' delle donne filmate. Le vittime hanno annunciato un ricorso. E come racconta Repubblica, "grandi striscioni e cori di protesta hanno riempito le strade di San Cibrao, in Galizia. Xustiza Maruxaina, giustizia Maruxaina, chiedono sui social network e nelle piazze dopo la decisione".

Commenti
    Tags:
    spagnasentenza





    in evidenza
    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

    L'attacco a Fernando Alonso

    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

    
    in vetrina
    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


    motori
    Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

    Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.