A- A+
Esteri
Taiwan, il Kuomintang cancella la delegazione per lo Straits Forum

Anche le residue tracce di dialogo tra Cina e Taiwan saltano. Il Kuomintang ha cancellato l'invio di una delegazione, che doveva essere guidata dall'ex vicepresidente del partito Wang Jin-pyng, alla dodicesima edizione dello Straits Forum, una piattaforma di dialogo intrastretto promossa dalla Repubblica Popolare Cinese. L'evento prenderà il via il 18 settembre a Xiamen, importante città portuale del Fujian posizionata esattamente di fronte alle Kinmen, controllate da Taiwan. 

Dopo giorni di polemiche e discussioni, il capo del comitato per la cultura e le comunicazioni del partito, Wang Yu-min, ha annunciato che il Kuomintang non invierà nessuno. La decisione arriva dopo le furenti polemiche sull'isola dopo che i media di stato cinesi hanno descritto la partecipazione degli inviati del KMT come una sorta di "implorazione di pace" da parte di Taipei.

Il Democratic Progressive Party di Tsai Ing-wen, al potere del 2016, ne ha approfittato per criticare il partito nazionalista facendo leva sul tema identitario. Il partito di opposizione, che dopo la batosta elettorale dello scorso gennaio è protagonista di un profondo (quanto complicato) rinnovamento, ha deciso di boicottare per la prima volta dal 2009 l'evento promosso da Pechino per provare a uscire dall'angolo.

In realtà, i membri del partito potranno comunque partecipare al forum ma solo a titolo individuale e non in rappresentanza ufficiale del Kmt, che di recente aveva confermato la validitià del celeberrimo "consenso del 1992" che stabiliva il riconoscimento del principio della "unica Cina" ma, come ripete sempre il Kmt, "con diverse interpretazioni". 

Interessante la reazione alla decisione del Kmt da parte del Global Times, il tabloid di Pechino, che sostiene che la mancata partecipazione del Kmt "non cambierà i rapporti intrastretto, perché il Kmt non è al governo". Aggiungendo un messaggio preciso ai nazionalisti: "Il Kmt ha abbandonato la possibilità di essere l'interlocutore tra le due sponde dello Stretto in questa situazione tesa, e perderà il suo vantaggio politico quando competerà con i filo separatisti del Dpp in futuro".

Loading...
Commenti
    Tags:
    taiwankuomintangstraits forum
    Loading...
    in evidenza
    Flavia Vento torna nella casa Clamoroso, con lei entrano pure...

    GRANDE FRATELLO VIP 5 NEWS. GREGORACI FUORI DI SENO. FOTO

    Flavia Vento torna nella casa
    Clamoroso, con lei entrano pure...

    i più visti
    in vetrina
    RITA RUSIC SENZA REGGISENO SOTTO LA GIACCA. Selfie da infarto. Foto delle Vip

    RITA RUSIC SENZA REGGISENO SOTTO LA GIACCA. Selfie da infarto. Foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault lancia Clio E-Tech Hybrid, la democratizzazione dell’ibrido

    Renault lancia Clio E-Tech Hybrid, la democratizzazione dell’ibrido


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.