A- A+
Esteri
Turchia, morto di fatica Proteo, il cane eroe

Morto di fatica Proteo, il cane eroe del terremoto in Turchia

Uno dei Paesi che ha inviato fin da subito aiuti in Turchia, in seguito al tragico terremoto del 6 febbraio, è stato il Messico: tra questi c'era anche il pastore tedesco Proteo, uno dei cani da soccorso inviato sul territorio turco, che è morto proprio durante il suo lavoro.

Il pastore tedesco, specializzato nella ricerca e nel salvataggio delle persone sotto le macerie, è morto stremato dagli enormi sforzi per soccorrere i cittadini ancora intrappolati sotto i palazzi crollati. La triste notizia è stata confermata sui social dal Segretariato della Difesa Nazionale del Messico (Sedena), che però non ha specificato le cause esatte della morte. Il post è accompagnato da una frase: "Grazie Proteo per il tuo eroico lavoro, hai portato a termine la tua missione".

"I membri dell'esercito e dell'aeronautica messicana sono profondamente dispiaciuti per la perdita del nostro grande compagno, il cane Proteo. Hai portato a termine la tua missione come membro della delegazione messicana nella ricerca e salvataggio dei nostri fratelli in Turchia", si legge nella foto postata su Twitter. 

Il coach di Proteo, in un video su TikTok, ha voluto ricordare così il suo animale: "Posso soltanto ringraziarti per tutto quello che mi hai dato. Purtroppo non potrai ancora venire con me, ma un giorno ci rivedremo". 

Proteo era uno dei cani da soccorso inviati in Turchia dal governo messicano per sostenere e aiutare la autorità locali dopo il sisma che ha provocato oltre 40mila morti tra il territorio turco e quello siriano. In questi giorni di lavoro sul campo Proteo aveva collaborato al salvataggio di due persone.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
caneproteoterremototurchia





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO

Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO


motori
Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.