A- A+
Esteri
Ucraina, viaggio segreto del capo Cia: così ha sventato la guerra lampo russa

Guerra Russia Ucraina, il viaggio segreto a Kiev. Cremlino spiazzato

La guerra in Ucraina nei piani di Putin doveva essere molto più rapida. Ma qualcosa non è andato come doveva e la colpa o il merito è da attribuire alla Cia. Il capo dell'intelligence Usa, infatti, - si legge sul Corriere della Sera - a metà gennaio ha compiuto una visita segreta a Kiev. Un viaggio inusuale e urgente per raccontare al presidente Volodymyr Zelensky ciò che i suoi agenti avevano scoperto: le possibili direttrici dell’invasione russa. L’intelligence, grazie a fonti di alto livello e ricognizioni satellitari, aveva una mappa precisa di quello che sarebbe potuto accadere. E ha calato le carte. Tra le informazioni fornite ce ne era una particolarmente importante, che riguardava l’aeroporto di Hostomel, a nord-ovest della capitale: l’Armata entrerà con i suoi battaglioni dalla Bielorussia, ma una task force aerotrasportata cercherà di impadronirsi dello scalo con l’obiettivo di creare una testa di ponte per favorire il successivo afflusso dei rinforzi necessari per una puntata su Kiev.

Quando la notte del 24 febbraio - prosegue il Corriere - le unità elitrasportate russe sono arrivate a Hostomel, all’aeroporto Antonov, ad aspettarle hanno trovato gli ucraini: la resistenza era preparata, la battaglia è stata cruenta e i russi hanno subito perdite pesanti nei reparti d’élite. Gli invasori si sono lanciati nel blitz senza una copertura adeguata, hanno perso numerosi velivoli: secondo una ricostruzione, sarebbero stati colpiti tre Ilyushin 76, che trasportavano dozzine di parà, e alcuni elicotteri. Inoltre, una colonna corazzata proveniente dall’area di Chernobyl è stata bloccata. In quell'occasione gli Usa avevano anche offerto a Zelensky una via d'uscita per portarlo in salvo. Ma il presidente ucraino fu irremovibile: "Io resto qui".

Leggi anche: 

" Ucraina: “Zelensky continua la sua fiction”, Freccero con Orsini e Cacciari

Lucarelli contro Freccero: "Farneticazioni, va ignorato senza compassione"

Putin "ha un sosia contro i colpi di stato ma potrebbe morire di infarto"

Guerra, Salvini cita Papa Giovanni. E avverte: "Tutti misurino le parole"

Il mio miglior amico è vivo nonostante Speranza

Esercito ucraino abbatte un jet, forse un Su-34 russo. VIDEO

Volksbank, approvato bilancio 2021. Oltre €70 mln l'utile netto

Milano Art Week 2022, da Miart i primi segnali di ripresa post-Covid

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerra russia ucrainaterza guerra mondiale





in evidenza
Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

Guarda la gallery

Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni


in vetrina
Affari in rete/ Elezioni in Sardegna, la discesa della Lega dal 2019 a oggi

Affari in rete/ Elezioni in Sardegna, la discesa della Lega dal 2019 a oggi


motori
McLaren Artura Spider 2025: innovazione e prestazioni per la supercar ibrida

McLaren Artura Spider 2025: innovazione e prestazioni per la supercar ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.