A- A+
Esteri
Usa, nuovi guai per Hunter: figlio di Biden. Ricatti sessuali all'assistente

Usa, Hunter e le minacce sessuali. Non c'è pace per Biden

Non c'è pace per il presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Come se non bastassero la guerra con la Russia, i problemi con la Cina e quelli interni negli Usa, ora tornano ad affacciarsi i guai giudiziari del figlio Hunter. La rivelazione fatta dal Daily Mail e riportata da La Verità, rischia di creare un nuovo caso con protagonista in negativo Hunter Biden, il figlio del capo della Casa Bianca. Hunter, avrebbe minacciato una sua giovane assistente di trattenerle la paga, se non avesse accettato di tenere atteggiamenti di natura sessuale attraverso l'applicazione Facetime. Tra le altre cose, in base ai messaggi pubblicati svelati, Hunter le chiese di lasciarsi riprendere sotto la doccia.

Hunter - prosegue La Verità - l'avrebbe anche "filmata e fotografata mentre faceva sesso con lui e avrebbe salvato le immagini sul suo laptop. Tra un messaggio e l'altro, poi, il figlio di Biden avrebbe inviato alla sua dipendente meno soldi del previsto rispetto al suo stipendio mensile. Un articolo del Washington Examiner svela a cosa va incontro adesso il figlio di Hunter: "Trattenere la paga di un dipendente da parte di un datore di lavoro in cambio di favori sessuali di un subordinato, è un esempio da manuale di molestia sessuale, sicuramente punibile in sede civile e probabilmente anche in sede penale".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
hunter biden





in evidenza
Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

Affari va in rete

Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


motori
Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.