A- A+
Esteri
Zelensky: "Pronti ad aumentare l'export di elettricità verso l'Europa"
Zelensky (Lapresse)

Zelensky, pronti ad aumentare export elettricita' verso Europa

"Ci sarà una carenza di gas in Europa e l'Ucraina è pronta ad aumentare le esportazioni verso l'Ue, per questo è importante che la centrale di Zaporizhzhia torni a pieno regime altrimenti la nostra presenza sarebbe indebolita nell'aiutare la sicurezza energetica europea per stabilizzare il rifornimento dell'energia nei paesi vicini, ma anche per ridurre la pressione energetica della Russia sull'Europa". Così il presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelensky in un video collegamento al Forum Ambrosetti a Cernobbio. "Possiamo contribuire a soddisfare almeno l'8% dei consumi di elettricità dell'Italia". L'Ucraina "può diventare un hub della green energy per l'Europa sostituendo le risorse energetiche russe, potrebbe quindi avere un peso importante dal punto di vista ambientale ed etico. Ecco perché - ha spiegato - c'è un grande potenziale di sviluppo dal punto di sviluppo energetico verde, è importante che ci sia un rafforzamento delle infrastrutture per il trasporto dell'energia verso l'Ue".

Ucraina: Zelensky, urgenza e' prevenire disastro nucleare

Il presidente dell'Ucraina Vlodymyr Zelensky in video collegamento con il Forum Ambrosetti in corso a Cernobbio ha spiegato che con i bombardamenti nei pressi della centrale nucleare di Zaporizhzhia "siamo stati ad un passo dalla catastrofe e solo grazie agli ingegneri e' stato prevenuto. Sarebbe stato molto peggio di Chernobyl". "La Russia ha stoppato tutti i giornalisti indipendenti ed e' impossibile seguire la missione Aiea per vedere quindi la propaganda russa domina la situazione - ha poi concluso - non attendete il disastro nucleare per intervenire".

Ucraina: Zelensky, faremo di tutto per entrare in Ue

"Faremo tutto per la entrare nella Ue, abbiamo iniziato le negoziazioni e saremo insieme a voi in una Europa unita. Grazie a Draghi, il suo impegno personale l'ho apprezzato, per aver supportato la nostra nazione per l'ingresso e per l'impegno contro l'invasione russa". L'ha detto il presidente dell'Ucraina Volodymiyr Zelensky, parlando in videoconferenza alla platea di imprenditori italiani riuniti al 48esimo Forum Ambrosetti a in corso a Cernobbio. "Abbiamo ora bisogno di piu' integrazione ed equipaggiamenti per bloccare finalmente la minaccia di questo incidente nucleare. La Russia non capisce parole di pace" ha poi concluso.

Ucraina: Zelensky, strategici per evitare crisi cibo mondiale

Oltre che per la green energy l'Ucraina puo' diventare anche un hub importante a livello mondiale per la produzione agricola. L'ha detto il presidente Volodymyr Zelensky intervenendo in video collegamenteo al Forum Ambrosetti in corso fino a domenica a Cernobbio. "L'Ucraina ha una delle piu' grandi produzioni agricole e con voi possiamo diventare un hub per il mondo intero - ha spiegato - confermiamo il nostro impegno a evitare una crisi alimentare nel mondo, che puo' evitare una nuova crisi migratoria da Asia e Africa verso l'Europa e in particolare dalle coste del mediterraneo verso l'Italia. Faremo di tutto perche' questo non succeda, il cibo ucraino e' stato gia' spedito con successo verso 20 Paesi, compresi Etiopia e Yemen dove la situazione e' particolarmente grave. Il nostro impegno per garantire la sicurezza alimentare resta forte. Siamo pronti ad aiutare a fermare il nuovo caos sui prezzi in Europa".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    elettricitàeuropazelensky





    in evidenza
    Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

    Europee/ L'idea di Lancini

    Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
    C'è la casella Stop utero in affitto

    
    in vetrina
    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove


    motori
    Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

    Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.