A- A+
Food
Il miglior Autogrill d'Italia? Quello con Eataly, parola di Quattroruote

INCHIESTA SULLE AREE DI SERVIZIO AUTOSTRADALI:
DOVE CONVIENE FERMARSI E DOVE CONVIENE TIRARE DRITTO
Quattroruote numero speciale di Luglio

82 aree di servizio visitate e GIUDICATE percorrendo 3 mila chilometri da
nord a sud. È la nuova inchiesta di Quattroruote, pubblicata sul numero speciale di luglio e
dedicata alle autostrade italiane. Una guida pensata per tutti coloro che, durante il periodo estivo,
viaggeranno in auto e necessiteranno di una sosta. Oggetto dell’indagine, gli autogrill lungo il
percorso Milano-Palermo, ovvero sulle autostrade A1, A30, A3, A20 e A19.

Quattroruote prende in esame tutti gli aspetti relativi alle strutture: gli spazi di sosta e la loro
qualità (ordine, segnaletica, coperture), l'efficienza degli edifici, lo stato di manutenzione e
l'offerta di servizi particolari (aree da picnic, spazi per i cani, giochi per bambini), la tipologia,
l'offerta e la pulizia dell'area di ristoro, l'accessibilità e la qualità delle strutture per gli utenti
disabili, l'efficienza e la pulizia delle toilette, il prezzo dei carburanti.

Molte, quindi, le variabili in gioco; poche, invece, le strutture promosse a pieni voti, soprattutto a
sud di Napoli.

L’unica area di servizio a ottenere punteggio pieno, ovvero le cinque stelle di Quattroruote, è
risultata Secchia Ovest (Modena), dove a fine maggio è stata inaugurata la “cogestione” tra
Autogrill ed Eataly. 

Medaglia d’argento, con quattro stelle, solo per Arda Ovest (Piacenza), dove la
struttura un po’ datata è stato rinnovata, e Somaglia Ovest (Lodi), che si distingue per i bagni
moderni e ben tenuti. Maglia nera, invece, per le aree di sosta toscane di Bisenzio Ovest ed Est gestite da Sarni e Lucignano Est in capo a Chef Express: strutture piccole, fatiscenti, discutibilmente pulite e con prezzi dei carburante superiori alla media.

Andando verso Sud, la situazione fotografata da Quattroruote peggiora: fatta eccezione per alcune
strutture rinnovate tra Roma e Napoli e nel tratto iniziale dell’A3 (Teano Ovest, San Nicola Ovest,
Baronissi Ovest, Casilina Est e Rogliano Est), il resto delle aree ha meritato giudizi bassi. Ci
s’imbatte, infatti, in vecchi snack bar, scaffali mezzi vuoti, bagni coperti con cartoni (come a Galdo
Ovest), toilette fuori uso e pulizia mediocre. Anche nei tratti rinnovati della Salerno-Reggio
Calabria il panorama delle aree di sosta è risultato sconfortante.

Comune a quasi tutte le aree visitate, inoltre, è la scarsa attenzione prestata per gli utenti disabili,
a cui, quasi ovunque, è ancora imposto di chiedere la chiave per accedere al bagno. E pari
opportunità sono negate anche ai papà: i fasciatoi continuano a essere posti soltanto nei bagni per
le donne, come se cambiare i bambini in viaggio ancora oggi fosse un’incombenza esclusivamente
femminile.

 

ECCO IL PROFILO DELL'AEREA DI SERVIZIO VINCITRICE, L'UNICA CON LE CINQUE STELLE

Autogrill, società leader mondiale nei servizi di ristorazione per chi viaggia, con marchi di proprietà ed in licenza tra i più importanti al mondo, unisce le forze con Eataly, l’Azienda che valorizza il meglio delle produzioni artigianali Made in Italy, realizzando un punto vendita nell'area di servizio di Secchia Ovest (Modena) sulla A1, gestita da Autogrill dando vita al format “Eataly x Autogrill”. Si tratta di una “alleanza per il gusto” che consente a chi viaggia in auto per lavoro e per piacere di poter godere di una sosta gastronomica di qualità. 

Nel punto vendita si fondono la filosofia Eataly, basata sul proporre prodotti di alta qualità in maniera accessibile grazie alla creazione di un rapporto diretto fra produttore e distributore, e la volontà di Autogrill a voler innovare e diversificare la propria offerta sul canale autostradale. Entrambi i marchi credono inoltre in valori comuni quali sostenibilità, responsabilità e condivisione oltre alla medesima passione per la qualità e la visione di un Made in Italy capace di affascinare il mondo.
Una visione comune che si sostanzia in strategie e percorsi specifici delle due aziende che si ricongiungono in un punto vendita unico nel panorama delle autostrade italiane.

Il nuovo punto vendita si trova lungo l’A1 tra l’allacciamento con l’A22 e il casello di Modena Nord, un’area di snodo tra significativi flussi di viaggiatori italiani e stranieri. E’ inoltre situato in una delle aree nazionali con maggiore connotazione gastronomica, considerando che l’Emilia-Romagna è una delle regioni leader in Europa nell’agroalimentare e detiene il primo posto per numero di prodotti Dop e Igp (ben 43)1.

Nel punto vendita si possono gustare specialità che permettono di cogliere in un unico spazio la ricchezza della tradizione gastronomica italiana, tutte realizzate con un’attenzione unica per la freschezza dei prodotti e la sostenibilità dei metodi di produzione.
“La collaborazione con Eataly, marchio che sta diventando icona del Made in Italy enogastronomico, sottolinea la nostra attenzione all’innovazione continua e allo sviluppo di una offerta di alta qualità”, ha dichiarato Gianmario Tondato Da Ruos, Amministratore Delegato di Autogrill.
 “Si tratta della conferma della nostra capacità di lavorare in team con marchi leader al mondo sia in Italia che all’estero, offrendo una varietà di format, sviluppati internamente o gestiti con partner d’eccellenza, capaci di soddisfare le più diverse esigenze dei viaggiatori moderni, offrendo il meglio della cultura gastronomica italiana: per noi è il miglior modo di interpretare il futuro, un futuro sempre più attento alla qualità di ciò che mangiamo e dei luoghi dove sostiamo” ha proseguito Tondato. 
"Parte vitale del viaggio è la sosta, il piacere del fermarsi. Con Autogrill abbiamo progettato un luogo per la sosta in linea con i nostri principi. Finalmente potremo fermarci in un'area di servizio che offre pane sfornato al momento e fatto con lievito madre e farine biologiche macinate a pietra, pizza napoletana, cotture in forni a legna, e un ristorante con servizio al tavolo. Tutto questo su una delle tratte autostradali più trafficate d'Italia, nella direzione sud: una digressione gastronomica dal nostro consueto andare di fretta. Con Eataly per Autogrill mangi meglio e viaggi meglio”, ha dichiarato Oscar Farinetti, Fondatore di Eataly.

L’Eataly x Autogrill Secchia Ovest si caratterizza per la semplicità, l’essenzialità e la cura che connotano tutti i punti vendita di Eataly. Il locale sottolinea una visione che mette al centro la naturalità dei prodotti e l’attenzione artigianale alla produzione.
L’offerta al piano terra comprende una caffetteria a marchio Eataly e Kimbo, partner storico di Autogrill, aperta 24 h, il banco dolci con la pasticceria “Golosi di salute” di Luca Montersino, il pasticcere di Eataly le cui pregiate creazioni si trovano anche nei Bistrot di Autogrill, a Milano Centrale e all’interno del Mercato del Duomo.  Ci sono poi le insalate di Ortobra, verdura freschissima selezionata di stagione con attenzione a quanto propone il mercato nei diversi periodi dell’anno. Eataly x Autogrill inaugura tramite il pastificio artigianale Michelis una speciale collaborazione con il pastificio Rossi di Modena che fornirà i tipici tortellini di Modena (quelli del Consorzio) e i passatelli con Parmigiano Reggiano. A completare l’offertale carni, dell’azienda La Granda razza Piemontese, Presidio Slow Food. In Emilia-Romagna, infine, non può mancare la piadina artigianale, come quella offerta dai Fratelli Maioli di Cervia e il gelato Lait: gelato realizzato con latte di montagna mantecato al momento attraverso un innovativo processo di lavorazione e mantecatura. 
La panetteria, con forno a legna, completa il panorama del piano terra caratterizzandosi per le preparazioni a vista e la produzione di diversi tipi di pane e focacce farcite con i prodotti Eataly.
Il primo piano è dedicato alla ristorazione con servizio al tavolo per un totale di 350 posti a sedere. 
In particolare si trovano al primo piano il ristorante: la Pasta,
la Pizza e La Sosta, dedicato al pensiero di Tonino Guerra, concepito sul concetto del piacere della sosta e del rallentare i ritmi di vita. 
L’approccio di tutti i ristoranti è incentrato sulle preparazioni espresse come ad esempio al ristorante dedicato a La Pasta, dove il pastificio Michelis prepara ogni giorno la pasta fresca per le lasagne con il ragù La Granda, Presidio Slow Food.
Il ristorante della Pizza è il vero fiore all’occhiello di questo locale: finalmente è possibile gustare anche in autostrada la vera pizza napoletana preparata a vista con farine biologiche e cotta in un grande forno a legna tradizionale con piatto rotante. 
Mentre il ristorante La Sosta offre ai viaggiatori la carne cruda de La Granda, l'hamburger Giotto, la tagliata, tutte rigorosamente di razza Piemontese, Presidio Slow Food. Sergio Capaldo è il fondatore del 

primo presidio Slow Food, La Granda, un'associazione di allevatori di bovini Razza piemontese che si sono dati un disciplinare molto rigido. Nessuna vitamina, nessun integratore e nemmeno mangimi insilati, solo foraggi naturali coltivati e trasformati nella propria azienda agricola.
Nel nuovo Eataly Secchia Ovest sono attesi nei prossimi 12 mesi circa 1 milione e 300 mila clienti.
La nuova area di servizio impiega circa 115 collaboratori e raggiunge, nei periodi di picco, 80 addetti presenti per turno sul locale.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
qutogrill sosta in autostradasecchia ovest autogrill eatalyclassifica quattroruote
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.