A- A+
Food
La nuova via di Fabbri 1901 per il futuro del fuoricasa: benessere e salute

Se il mondo chiede dolcezza, coccole e momenti felici come le merende fatte da bambini o un aperitivo in buona compagnia, aziende come Fabbri1905, che della professione dell’ospitalità fuoricasa hanno fatto una missione, rispondono.

L’edizione digitale di Sigep -la manifestazione di riferimento in Europa per gelateria, pasticceria, panificazione artigianali e caffè, che quest’anno dal 15 al 17 marzo riunisce sulla piattaforma Sigep Exp The Digital Experience i professionisti dell’horeca – proprio perché così tecnologica e innovativa è l’occasione perfetta per indicare una via nuova, una traccia di futuro come solo i leader sanno fare.

E Fabbri1905 al Sigep si appresta a farlo. Nel suo “stand” sarà possibile fissare appuntamenti, incontri one to one, partecipare a momenti di formazione e webinar, oltre ovviamente navigare tra 40 prodotti innovativi. Ma soprattutto, cogliere nuovi stimoli per il futuro dell’Ho.Re.Ca. confermando sempre di più il ruolo dell’azienda di Bologna come solution provider per i professionisti.

E la prima indicazione è chiara: rafforzare il dialogo creativo tra i mondi che compongono la galassia ospitalità, aiutandoli a crescere insieme e ad aprire possibili orizzonti futuri in cui operare con team essenziali o anche da unici interpreti.

Gelateria e pasticceria dunque, ma anche pasticceria e bere miscelato si ritrovano alleati per rispondere a un consumatore nuovo, in un mondo nuovo, ma con bisogni che affondano le radici nelle tradizioni che più gli sono care e lo rappresentano.

Così, ad esempio, dal cannolo alla millefoglie, passando per il wafer al cioccolato o la classica crostata, tutte le delizie della pasticceria più amata si trasformano in coni gelato grazie all’ultimo prodotto "Nonna Rachele" offrendo così un esperienza nuova e al contempo antica.

E, allo stesso modo, pasticceria e mixology duettano – sulle note del progetto lanciato da Fabbri, Pasticcere e Bartender: due volti della stessa passione (https://www.fabbri1905.com/notizie/notizie-professionisti/bartending-e-pasticceria-due-volti-della-stessa-passione.kl)- proponendo ricette e accostamenti inediti tra dolce e cocktail, capaci di stimolare nuove occasioni di consumo al bar o al ristorante.

Il filo rosso che lega questi mondi è senza dubbio la Regina di casa, Amarena Fabbri, il cui inconfondibile vaso bianco e blu è stato riconosciuto come inimitabile anche in Cina, con una storica sentenza a conferma della sua fama internazionale. Un prodotto unico e versatile che si presta a ogni utilizzo tanto in pasticceria quanto in gelateria e in mixology e che proprio al Sigep farà il suo gran debutto in una confezione mignon.

Come sempre infatti l’innovazione e il servizio si basano su prodotti d’eccellenza, di grande versatilità, capaci di soddisfare standard qualitativi sempre più elevati, di garantire la sostenibilità del processo e delle materie prime, ma anche di rispondere alle richieste di una schiera sempre più vasta di consumatori che soffrono di intolleranze alimentari o seguono diete specifiche.

Perché dolce e gelato possono fare rima anche con benessere e leggerezza nell’interpretazione che ne dà Fabbri attraverso la crescente attenzione ai superfood e agli ingredienti che vanno incontro a un consumatore sensibile agli aspetti salutistici del cibo.

Anche nel bicchiere. Perché se è vero che il mocktail -ossia il drink analcolico o dal ridotto grado alcolico- si presta a diventare protagonista del bere miscelato dei prossimi anni, è altrettanto vero che Fabbri è stata tra le prime aziende a intuirne le potenzialità, promuovendo un concetto di consumo legato alla convivialità, al divertimento consapevole, al dolce vivere tipico italiano.

Al Sigep 2021 l’azienda di Bologna reinterpreta in tante versioni colorate, low e zero alcool, il drink per antonomasia dell’happy hour: lo Spritz. Con una variante originale e leggera, lo Sbritz®, il nuovissimo cocktail low alcool dove la birra si sostituisce al prosecco. A questi mocktail conviviali sarà dedicato un apposito webinar.

Novità e prodotti clou

Un solo ingrediente, mille gusti in vetrina. È la rivoluzionaria promessa di "Nonna Rachele", uno dei prodotti più innovativi dell’azienda di Bologna. Il prodotto omaggia nel nome la moglie del fondatore dell’azienda, nonché “inventrice” dell’Amarena, a conferma della doppia anima di Fabbri, fatta di solide radici e d’innovazione all’avanguardia, al servizio del professionista. 

Nonna Rachele è una pasta ultra versatile che ricrea il gusto di base delle preparazioni di pasticceria – burro, uova, farina e zucchero – e consente di realizzare in versione gelato ogni possibile dolce della tradizione e d’inventarne quasi all’infinito.

Delipaste Nonna Rachele è proposta da Fabbri anche in quattro Kit – Amarena Fabbri, Classici, Cioccolato, Buongiorno – completi di un ricettario con cui realizzare facilmente 20 diversi gusti. I primi di altri 1000 che la fantasia e l’esperienza del gelatiere possono creare con Nonna Rachele, seguendo le ricette della propria tradizione locale e familiare.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    fabbriamarenababyfuoricasa
    in evidenza
    Gravidanza e bacio a Rosolino Fede Pellegrini, la verità

    La Divina vuota il sacco

    Gravidanza e bacio a Rosolino
    Fede Pellegrini, la verità

    i più visti
    in vetrina
    E-Distribuzione, il Paradiso Dantesco prende forma sulle cabine elettriche

    E-Distribuzione, il Paradiso Dantesco prende forma sulle cabine elettriche


    casa, immobiliare
    motori
    Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace

    Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.