A- A+
Food
Lidl recupera 400 tonnellate di frutta e verdura con il sacchetto antispreco

Lidl con l'iniziativa del sacchetto antispreco propone circa 4 kg di verdura e frutta ritenute non idonee alla vendita ma comunque sicura al prezzo fisso di 3 euro

Lidl Italia continua la sua battaglia contro lo spreco alimentare. Grazie all'iniziativa del Sacchetto Antispreco l'azienda ha recuperato 400 tonnellate di frutta e verdura ritenute non adatte alla vendita. Da luglio ad oggi sono state ben 100mila le borse vendute in tutti i 730 punti vendita della catena di supermercati in tutta Italia.

Leggi anche: I supermercati più amati dai social? La classifica

Ogni sacchetto antispreco contiene 4 Kg di frutta e verdura che possono essere acquistati al prezzo fisso di 3 euro. I prodotti venduti non sono esteticamente perfetti o possono avere la confezione rovinata ma sono assolutamente sicuri, sani e saporiti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
foodfruttalidlverdura




in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO

Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO


motori
Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.