A- A+
Food
Non solo pizza, a Milano c'è un ristorante dove si fa anche la colazione

Non solo pizza, a Milano c'è un ristorante dove si fa anche la colazione

Se fino a qualche anno fa era complicato trovare nelle città - con l'eccezione di Napoli naturalmente - una pizzeria aperta anche a pranzo, oggi tutto questo è più che superato, e i locali che sfornano pizze a tutti gli orari si evolvono con format sempre più innovativi e al passo con i tempi. Ne è un esempio il nuovo locale di Cocciuto, la nota catena di pizzeria di Milano, dove oltre a pasteggiare con la pizza a pranzo o a cena, si può andare al mattino a fare colazione.

Con quella in via Turati, nei pressi della stazione Centrale, Cocciuto è alla sua quinta apertura nel capoluogo lombardo. Nonostante la pizzeria lavorerà tutto il giorno, c'è da mettere subito una cosa in chiaro però: non ci sarà la pizza a colazione, ma un’offerta trasversale dalla mattina alla sera. L'idea del locale infatti è di trasformarsi in un vero e proprio ristorante all day, come era consueto una decina di anni fa, offrendo moltissime tipologie di proposte ristorativa, “come negli hotel internazionali” riferiscono dalla proprietà. In pratica se uno ha fame a qualsiasi ora del giorno, trova sempre un piatto disponibile. La colazione (dalle 7.30 alle 12) offre due combinazioni di colazione internazionale (circa 20 euro): una dolce e una salata. Una ricca scelta di uova, lievitati, pancakes, caffè, spremute, estratti, pane burro e marmellata e altri dolci, che attingono dal mondo italiano, europeo e internazionale. C'è perfino il viralissimo cubo di croissant con crema pasticciera e amarena.

Leggi anche: Dal cube croissant al maritozzo quadrato: tutti pazzi per le brioches cubiche

Iscriviti alla newsletter
Tags:
barcocciutocolazionemilanopizzeria




in evidenza
"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"

Finley, l'intervista di Affari

"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"


in vetrina
Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna


motori
Winkelmann CEO Lamborghini, prudente sulle BEV il primo modello arriverà nel 2028

Winkelmann CEO Lamborghini, prudente sulle BEV il primo modello arriverà nel 2028

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.