A- A+
Food
Troppa caffeina in Prime, la bevanda energetica Usa è sotto accusa
Bevanda energetica Prime

Troppa caffeina in Prime, la bevanda energetica Usa è sotto accusa: a rischio i bambini

Bambini imbottiti di caffeina tramite la bevanda del loro influencer preferito. È questa l’accusa del senatore dello stato di New York, Chuck Schumer, allo youtuber e pugile Logan Paul che, insieme allo youtuber britannico KSI, ha creato il marchio di bevande energetiche Prime. Shumer ha chiesto alla FDA – la Food and Drug Administration, l’ente che si occupa di regolamentare prodotti farmaceutici e alimentari negli Stati Uniti – di indagare sulle bevande di Logan Paul.

I due youtuber, seguitissimi sui social soprattutto dai più giovani, hanno cominciato nel 2002 con una prima bevanda, Prime Hydration, che non contiene caffeina. Ma quest’anno è stata lanciata la seconda linea: Prime Energy. Una lattina contiene 200 mg di caffeina, molto più dei 30 mg di una lattina di Coca-Cola e degli 80 mg di una lattina di Red Bull. Per rendere meglio l’idea, si tratta di circa metà della dose giornaliera di sicurezza di un adulto. “Uno dei prodotti più in voga dell'estate tra i bambini non è un vestito o un giocattolo, ma una bevanda – ha scritto Schumer in un comunicato – ma i consumatori e i genitori facciano attenzione, perché si tratta di un serio problema di salute per i bambini”.

Anche l'American Academy of Child and Adolescent Psychiatry (AACAP), un’associazione professionale, avverte i bambini sotto i 12 anni di non prenderlo affatto. E tra i 12 e i 18 anni, si consiglia un limite di 100 mg al giorno, o mezza lattina di Prime Energy. Oltre all’insonnia, all’ansia o al mal di testa, troppa caffeina può far vomitare un bambino, avere la pressione alta o problemi del ritmo cardiaco, secondo l’AACAP. Alcuni potrebbero essere più sensibili rispetto ad altri.

Leggi anche: Fedez e Lazza accusati di plagio per la bevanda: Boem vs Boom, è guerra

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bevande energetichebibitecaffeinaenergy drinkprime




in evidenza
Croazia-Italia: Calafiori eroe, ma tutti fanno caso a un particolare...

Sport

Croazia-Italia: Calafiori eroe, ma tutti fanno caso a un particolare...


in vetrina
McDonald's dopo il gelato al bacon bandisce gli ordini con l'IA

McDonald's dopo il gelato al bacon bandisce gli ordini con l'IA


motori
BMW, sulla nuova Serie 7 arriva la guida autonoma di livello 2 e livello 3

BMW, sulla nuova Serie 7 arriva la guida autonoma di livello 2 e livello 3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.