A- A+
Gallery
Biz Project… come trasformare un progetto in realtà

Questa è la semplicissima domanda che chiunque si sia affacciato al mondo del business si è sicuramente posto. La risposta però, per il dispiacere dei più, non è altrettanto semplice! Esistono migliaia di fattori che sono in grado di influenzare un risultato, variabili come il momento o il contesto. Esse sono spesso decisive la cosa che accomuna la riuscita di ogni grande progetto è la capacità di adattamento, la tenacia e il saper pensare ed agire oltre gli schemi che normalmente alcune persone hanno e utilizzano. La storia recente ci racconta di incredibili successi ottenuti partendo da semplici idee (a volte, ritenute anche banali) ma che grazie alla capacità e alla tenacia di alcune persone che sono riuscite a coglierne il potenziale, si sono trasformate in colossi economici di livello mondiale.

Oggi, vi vogliamo parlare di una di queste persone, o meglio, vi voglio raccontare di come essere tenaci, dia i suoi frutti. Abbiamo intervistato Giulio Grey, noto imprenditore di origini italiane che da anni risiede a Monaco, erede di una famiglia che ha sempre coltivato la passione per il Business e per gli Affari. Il suo ultimo progetto nasce proprio nel Principato di Monaco e consiste nell’aver trasformato nei primi mesi del 2020 la piattaforma Opportunity (lanciata nel 2015 come primo social network del Principato) in un Business Network dal nome che non lascia dubbi alla sua declinazione: BizMonaco.

La trasformazione ha dato da subito i risultati attesi?
In meno di un anno, il Business Network è diventato il punto di riferimento per privati e imprese che sono interessati a concludere affari nel ricco territorio del Principato, la piattaforma ha dimostrato di essere lo strumento perfetto per chi ricerca dei professionisti locali che siano in grado di fornire dei servizi pratici e utili che spaziano dall’ottenimento della residenza, alla consulenza fiscale fino ad arrivare al mondo del Luxury Real Estate.

C’è la necessità di accedere attraverso il web a un territorio?
I numeri generati sono stati davvero impressionanti e hanno dimostrato che effettivamente c’è la necessità a livello globale di reperire con semplicità dei servizi che siano in grado di aiutare le persone che si affacciano ad un nuovo territorio. Il segreto consiste nel dare la giusta visibilità a professionisti selezionati ed affidabili, al fine di mettere in relazione la domanda con l’offerta.

Come si trasforma una piattaforma social in uno strumento per il Business?
L’idea è stata quella di unire una piattaforma social per sfruttarne il potenziale in termini di utenti e visibilità, a uno strumento per fornire dei servizi in un determinato territorio. Questa “unione” si è dimostrata il fattore vincente e da subito ne abbiamo compreso l’enorme potenziale e quale fosse il modo corretto per poterlo cosi sfruttare al meglio. Per adeguarci ulteriormente al dinamismo richiesto dalle attività online, abbiamo trasferito la società nella centralissima Regent Street di Londra e abbiamo dato il via a BizProject.

In cosa consiste esattamente il BizProject?
BizProject rappresenta realmente l’ultima innovazione nel campo del web e consiste nella creazione di una serie di piattaforme interconnesse tra loro, collegate a specifici territori di forte interesse economico e finanziario. Queste piattaforme hanno la caratteristica di essere totalmente indipendenti dal punto di vista dei contenuti, ma di poter contare su tutti gli utenti del network che possono spostarsi da una piattaforma all’altra con estrema semplicità grazie ad un unico account e login. Concetto che consideriamo assolutamente innovativo. Ogni piattaforma, fornisce specifici servizi che sono fondamentali per chi desidera avvicinarsi a quel determinato territorio e verranno “affidate in gestione” a professionisti locali di alto profilo.

Che cosa intende per “affidare in gestione”?
La gestione tecnica e tutti i costi di sviluppo sono di competenza di BizProject; al gestore locale non resta che utilizzare la sua piattaforma per promuovere e fornire i servizi agli utenti e ai visitatori preoccupandosi solamente di corrispondere un canone di locazione.

Chi sono gli investitori e finanziatori del progetto?
Fortunatamente abbiamo la possibilità di finanziare in proprio l’intero progetto e recentemente abbiamo stanziato un importante tranche che consentirà il completamento totale del network. Non mancano contatti con importanti investitori esterni e l’interesse è palpabile… forse un domani, potremmo valutare ed essere aperti anche a questa soluzione.



Come pensa di espandere il network?
Monaco è stata la prima piattaforma che chi ha consentito di ideare il BizProject. In questi giorni è andata online la piattaforma dedicata all’Italia e a breve, seguirà quella dedicata a Dubai, per arrivare nel medio periodo a realizzare un network composto da circa una ventina di piattaforme pienamente operative.

Come vede Giulio Grey il futuro di questo progetto visionario?
In grande trasparenza e forti già dei primi risultati, vedo il futuro di questo progetto con estrema positività poiché oggi più che mai, il mondo delle relazioni e degli affari in generale è collegato sempre di più al web e finché ci sarà il bisogno di mettere concretamente in relazione la domanda con l’offerta, sono certo che i clienti non mancheranno.


Concludiamo questa interessante intervista con un pensiero significativo rivolto ai nostri cari lettori da Giulio Grey: Pensate sempre in maniera alternativa per riuscire a trovare la giusta soluzione che sia in grado di trasformare il vostro progetto in un solido Business e soprattutto… non smettete mai di crederci.

Articolo di Massimo Basile con la collaborazione di Nick Zonna  

Commenti
    Tags:
    biz project… come trasformareun progetto in realtàbiz project… come trasformare un progetto in realtà
    Loading...
    in evidenza
    Patrik Schick, gol da antologia La sensuale Krystina festeggia

    Euro2020 show

    Patrik Schick, gol da antologia
    La sensuale Krystina festeggia

    i più visti
    in vetrina
    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...

    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.