A- A+
Green
18 febbraio, giornata mondiale del risparmio energetico. Ecco che cosa è

Il 18 febbraio è la giornata mondiale del risparmio energetico, ecco com'è nata l'iniziativa

Il clima e il Pianeta stanno cambiando e per affrontare la crisi energetica possiamo adottare delle buone abitudini. Domani 18 febbraio si celebra la giornata mondiale del risparmio energetico e la ricorrenza  ci porta a riflettere su come adottare uno stile di vita green, a sfruttare fonti di energetica pulita e rinnovabile e limitare gli sprechi.

18 febbraio, come e quando è nata l'iniziativa di rendere la data la giornata mondiale del risparmio energetico

Dal 2005, ogni 18 febbraio ricorre la giornata internazionale del risparmio energetico, che per il 2023 cade di sabato. Arrivata alla sua 17° edizione, questa giornata particolare è stata istituita in una data simbolica: l’anniversario del protocollo di Kyoto, il trattato internazionale contro il surriscaldamento globale firmato da 184 Paesi, tra cui l’Italia e gli Stati Uniti, questi ultimi però non lo hanno mai ratificato.

La Giornata internazionale del risparmio energetico è nata con lo scopo di sensibilizzare la popolazione mondiale verso le problematiche legate all’ambiente, in particolar modo al cambiamento climatico che sta gradualmente alterando la flora e la fauna del Pianeta. Serve a far riflettere sulle conseguenze delle nostre azioni promuovendo uno stile di vita più sostenibile, rivolto al risparmio energetico e alla lotta contro gli sprechi.

LEGGI ANCHE: Sostenibilità, Generali partecipa a "M’illumino di Meno"

Insieme a questo importante evento internazionale, in Italia è nata anche un’altra interessante iniziativa che si  è svolta il il 16 febbraio: M'illumino di meno, lanciata da Caterpillar e Radio 2 sempre nel 2005 e con lo scopo di diffondere la cultura del risparmio energetico.

L’iniziativa prende il nome dalla nota poesia di Giuseppe Ungaretti "Mattina" ("M’illumino/d'immenso") e negli anni si è diffusa lungo tutto lo Stivale. In questi giorni strade, palazzi istituzionali, monumenti e luoghi simbolici delle varie città vengono illuminati per meno tempo o spenti. Una sorta di 'silenzio energetico' che comunica ai cittadini di adottare uno stile di vita più sostenibile, a partire dall’illuminazione in casa.

Da quando sono nate, ormai 16 anni, sia la Giornata mondiale del risparmio energetico che l’iniziativa italiana "M’illumino di meno" stanno avendo sempre più seguito, segno di una crescente sensibilità verso l’ambiente, soprattutto nelle nuove generazioni.

Che cosa è il risparmio energetico

'Risparmio energetico' è un’espressione ormai sulla bocca di tutti, dai politici agli attivisti. Fino a qualche tempo fa era un argomento 'snobbato' di cui non si parlava con serietà, quasi come se fosse una moda passeggera.

Oggi invece non si può prescindere dal risparmio energetico e ogni Stato, a suo modo e con i suoi tempi, sta mettendo in atto politiche sempre più severe nei confronti di chi spreca e inquina, sia privati cittadini che aziende. Dall’altro lato i governi, su spinta dell’Ue e delle altre organizzazioni sovranazionali, agevolano con bonus e contributi chi si converte ad uno stile green, investendo sulle fonti di energia rinnovabile.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
18 febbraioche cosa ègiornata mondiale del risparmio energetico





in evidenza
Harry Potter, la scrittrice contro gli attori: "Fanno il tifo per i minori trans"

Culture

Harry Potter, la scrittrice contro gli attori: "Fanno il tifo per i minori trans"


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
La Formula 1 conferma due appuntamenti cruciali nel calendario 2025 con i Gran Premi di Imola e Monza

La Formula 1 conferma due appuntamenti cruciali nel calendario 2025 con i Gran Premi di Imola e Monza

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.