A- A+
Green
Banca di Francia, un Centro dedicato al green e meno investimenti nel petrolio

Diventerà operativo giovedì primo aprile 2021. Anche se svolgerà i propri compiti in diverse direttive, sarà destinato, essenzialmente, a coordinare le azioni della Banca di Francia in favore dell’ambiente.

L’annuncio della creazione del Centre sur le Changement Climatique è stato dato martedì 30 marzo, da Nathalie Aufauvre, Direttrice generale della stabilità finanziaria e delle operazioni dell’Istituto Centrale transalpino. “Vogliamo dare un esempio e abbiamo pensato che bisognava riorganizzarci per ampliare la nostra azione rivolta alla sostenibilità e per creare, appunto, un Centro di coordinamento appositamente delegato alle azioni verdi”.

In dettaglio, il “Centre”, svolgerà analisi e ricerche sul clima; coordinerà tutte le azioni collegate al tema e si impegnerà per una maggiore efficacia del coordinamento tra le Banche centrali a favore dell’ecologia. La Banque de France ha annunciato, nell’occasione, che ridurrà ulteriormente i propri investimenti nei business legati a petrolio, gas e idrocarburi non convenzionali.

Se l’impegno a favore dell’ambiente da parte di Istituti centrali non è certo una novità, tuttavia quello francese rappresenta uno dei primi casi in cui viene istituito un Organo ufficialmente dedicato alle tematiche “verdi”. La notizia giunge in un momento particolarmente delicato nel processo di transizione ecologica francese. Le proposte governative, giudicate troppo timide, sono state contestate in manifestazioni di piazza.

Scontri tra Barbara Pompili, Ministro della Transizione Ecologica, e altri suoi colleghi del Governo Macron, sono all’ordine del giorno. In particolare, hanno fatto faville le polemiche con Julien Denormandie, Ministro dell’Agricoltura, portatore degli interessi della Francia profonda e tradizionale. Proprio ieri, per cercare la quadra, “Madam” Pompili ha tenuto un discorso parlando di un’ecologia “de bon sense” (di buon senso), pratica traducibile in “soluzioni semplici”.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    banca di franciacentro per il climagreen economyfranciapetroliogasidrocarburi
    in evidenza
    Gravidanza e bacio a Rosolino Fede Pellegrini, la verità

    La Divina vuota il sacco

    Gravidanza e bacio a Rosolino
    Fede Pellegrini, la verità

    i più visti
    in vetrina
    E-Distribuzione, il Paradiso Dantesco prende forma sulle cabine elettriche

    E-Distribuzione, il Paradiso Dantesco prende forma sulle cabine elettriche


    casa, immobiliare
    motori
    Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace

    Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.