A- A+
Green
Desalinizzata e ricavata dall'aria, acqua: come uscire dal dramma della siccità

Acqua e siccità, appellarsi al buon senso non basta

L'acqua è un prodotto universale che interessa tutto il pianeta, le cose e tutti gli esseri viventi che lo compongono. Siamo arrivati, per una serie di motivazioni, ad un cambiamento climatico importante. In molte zone dell'Africa dell'Europa, ect. non piove da molto tempo, quel po' di pioggia viene subito dispersa, fiumi e torrenti rimangono comunque a secco.

Allora cosa fare? Molte nazioni (per esempio Israele) sono riuscite a portare l'acqua nel deserto per coltivare frutta e ortaggi e non solo. Altre nazioni si sono dotate di desalinizzatore, pescando direttamente l'acqua in mare rendendola potabile e immettendola nelle condotte. Altre nazioni già si sono dotate di depuratori che rendono potabili le acque reflue che vengono poi utilizzate soprattutto nel campo dell'agricoltura.

Di questo argomento ci siamo già occupati a luglio dello scorso anno. Ogni volta che faccio qualche ricerca su internet mi imbatto in soluzioni che non avevo notato: l'ultima in ordine di tempo è di una “macchina” che ricava l'acqua dall'aria e lo fa in quantità importanti e, a mio avviso, sarebbe interessante utilizzarla dove più è alto il consumo dell'acqua, per esempio l'allevamento di bovini, degli animali in generale oppure nelle serre. Da quanto si evince, che l'umidità sia alta o meno il ricavo dell'acqua dall'aria è sempre assicurato. Non è una cosa da sottovalutare.

Se poi vogliamo guardare alle cose più quotidiane si può fare riferimento ai nostri climatizzatori, nella loro funzione di rinfrescare l'aria o deumidificare, produce umidità di condensa e la trasforma in acqua demineralizzata, che si potrebbe utilizzare per il ferro da stiro o per altri scopi. Oltre a tutte le modalità per ricavare l'acqua dall'aria c'è un'altra componente importante: il buon senso.

A mio parere non dovrebbero esserci leggi che inibiscono l'uso dell'acqua, ma dovrebbe essere gestito dall'uomo con rispetto per sé, per gli altri e per l'ambiente… Naturalmente è pura utopia. Alla fine tutti scriviamo delle belle parole, ma se queste non fanno breccia nel cervello delle persone che senso ha inneggiare alla giornata dell'acqua? Solo noi siamo fautori il nostro destino.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
acquasiccità





in evidenza
Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

Ultimi scatti prima dello schianto

Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage


in vetrina
Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo

Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo


motori
Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.