A- A+
Green
Flash Florest: 1 mld di alberi contro il riscaldamento globale grazie ai droni

Flash Forest è una startup canadese pronta ad agire contro il riscaldamento globale. Il piano è quello di riforestare vaste aree di boschi colpiti da incendi e deforestazioni, piantando un 1 miliardo di nuovi alberi entro i prossimi otto anni. Per riuscire in tale scopo, la startup utilizzerà dei droni, in grado di mappare e seminare i territori in modo molto rapido ed efficiente. I droni inizieranno a lavorare su un terreno a nord di Toronto, devastato da un incendio, nel quale semineranno 40mila alberi in un mese. Successivamente inizieranno a seminare in altre zone del mondo tra cui Colombia, Malesia, Hawaii, e Australia.

Flash Forest: dai 10mila ai 20mila semi al giorno 

Come si apprende da GrennMe le specie saranno sempre scelte tra varietà autoctone attingendo da banche dei semi locali. Gli sciami di droni “spara-semi” sono cento volte più veloci degli uomini e attualmente sono in grado di piantare da 10mila a 20mila semi al giorno, contro i 1500 che riuscirebbe a seminare manualmente un uomo.Grazie alla continua ricerca e ai miglioramenti portati avanti da Flash Forest, presto i droni riusciranno a interrare ben 100mila semi al giorno.

Flash Forest: una semina veloce, efficiente e economica 

Ma la semina, come si apprende da GreenMe, oltre a essere molto rapida è anche efficiente ed economica: i semi sono avvolti in una miscela di ingredienti che ne favoriscono sopravvivenza e germinazione anche in periodi di siccità.  Inoltre, i semi non vengono semplicemente distribuiti sul suolo ma “sparati” in profondità nel terreno e possono essere piantati anche in zone inaccessibili per l’uomo.Le nuove piante sono poi costantemente monitorate, sempre attraverso i droni, per valutarne lo stato di crescita e sviluppo.

Commenti
    Tags:
    flash forestalberisurriscaldamento globaledroniverdegreen
    in evidenza
    Pennetta e Fognini, tra bikini e mare da sogno

    Fuga alle Maldive

    Pennetta e Fognini, tra bikini e mare da sogno

    
    in vetrina
    Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te

    Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te


    motori
    Citroën My Ami Cargo è la soluzione di mobilità sostenibile 100% elettrica

    Citroën My Ami Cargo è la soluzione di mobilità sostenibile 100% elettrica

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.