A- A+
Green
Piaggio: nasce un Consorzio con Honda, Ktm e Yamaha per la mobilità elettrica

Mobilità leggera sostenibile: Piaggio, Honda, Yamaha e Ktm si uniscono per formare un Consorzio per le batterie interscambiabili

Piaggio, Honda, Ktm e Yamaha hanno sottoscritto l’accordo ufficiale per la fondazione dello Swappable Batteries Motorcycle Consortium (Sbmc). Lo scopo? Promuovere la diffusione su vasta scala dei veicoli elettrici leggeri come ciclomotori, scooter, motocicli, tricicli e quadricicli a motore, e incentivare una gestione più sostenibile del ciclo di vita delle batterie in linea con le politiche internazionali sul clima.

I membri fondatori del consorzio ritengono che "lo sviluppo della mobilità elettrica a bassa tensione dipenda in modo fondamentale dalla disponibilità di sistemi di batterie intercambiabili (sistema swappable batteries), progettati sulla base di specifiche comuni".

Il Consorzio punta soprattutto a risolvere le problematiche in relazione al futuro della mobilità elettrica, come l'autonomia, i tempi di ricarica, l'infrastruttura e i costi, con quattro obiettivi principali: lo sviluppo di specifiche tecniche comuni per i sistemi di batterie intercambiabili, la verifica della possibilità di condividere i sistemi di batterie, la definizione e promozione delle specifiche comuni del Consorzio, da proporre come standard agli organismi di standardizzazione europei e internazionali e l'estensione dell'adozione delle specifiche comuni del Consorzio a livello globale”.

"La mobilità urbana sta attraversando un delicato momento di transizione verso l'elettrificazione", sottolinea Michele Colannino, a capo delle strategie e dei prodotti di Piaggio. "Grazie a questo Consorzio, in cui sono rappresentati quattro aziende leader protagoniste del mercato, i motocicli continueranno a ricoprire un ruolo chiave nel contesto urbano".

"Le batterie intercambiabili", continua il top manager, "forniscono una risposta ottimale per l'accelerazione dei tempi di ricarica dei veicoli, offrendo agli utenti un'alternativa estremamente interessante. La mobilità urbana è parte integrante della storia e del Dna di Piaggio, e noi intendiamo mettere tutto il nostro know-how tecnologico e il nostro spirito di innovazione al servizio del Consorzio".

Commenti
    Tags:
    piaggiohondaktmyamahamobilità elettricaconsorzioclima
    in evidenza
    Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

    GF VIP 2021

    Jo Squillo in burqa per le donne
    La protesta scade nel ridicolo

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


    casa, immobiliare
    motori
    Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

    Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.