A- A+
Green
Salone del Mobile 2021, la sostenibilità ha ruolo da protagonista

La sostenibilità come indiscussa protagonista. Il Salone del Mobile, inaugurato il 5 settembre dal Presidente Mattarella, curato dall'architetto Stefano Boeri, si pone l’obbiettivo di rappresentare la ripartenza dopo la terribile crisi Covid.

Tra 425 brand presenti nei quattro padiglioni e 1.900 i progetti esposti, ad accogliere i visitatori all'ingresso della Fiera di Milano- Rho c'è una barriera verde formata da un centinaio di alberi, una sorta di piccolo bosco realizzato con la collaborazione tra il Salone e Forestami, progetto che prevede di piantare 3 milioni di alberi nella Città metropolitana di Milano entro il 2030.

Ma il bosco non si ferma all'ingresso, anzi, si snoda sino al cuore della manifestazione: infatti, sono posizionati all'interno delle varie aree espositive e in zone relax ben cento alberi ad alto fusto, in modo da non lasciare mai al caso l'impegno green dell'evento.

Passando all’interno dell’evento, questa edizione, nei padiglioni, non presenta veri e propri stand, ma spazi dedicati alle aziende partecipanti su lunghe pareti in legno riciclabile, che ospitano le numerose sfumature di colori tenui di sedie, letti e cucine esposti sia per i grandi compratori del settore che per i piccoli consumatori. Il concetto che si vuole far passare, in parole povere, è la riscoperta della casa come ambiente in cui vivere.

"Milano è fortissima perché ha questo evento unico ed è una città che si apre in tutti i suoi spazi. Sono il Salone e il Fuorisalone insieme a rendere Milano piattaforma mondiale del design", queste le parole dell'architetto Stefano Boeri, curatore dell'edizione di quest'anno. Di ripartenza parla anche Maria Porro, che definisce il Salone "un vero e proprio detonatore che ha fatto rinascere una città e un intero settore creativo che produce in Italia".

Commenti
    Tags:
    salone del mobile 2021salone del mobilesostenibilitàeconomia circolaregreenriciclo
    in evidenza
    Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

    Disastro Juventus

    Peggior partenza dal 1961-62
    Col Milan Allegri sbaglia i cambi

    i più visti
    in vetrina
    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


    casa, immobiliare
    motori
    Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

    Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.