A- A+
Lavoro
Inps: Cig in calo a giugno
logo fondazione studi
 

Anche a giugno diminuiscono le ore di cassa integrazione richieste dalle aziende rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Una diminuzione riscontrata già nel mese di maggio e che adesso vede passare dai 69,1 milioni di ore di giugno 2015 ai 56,2 milioni di ore di giugno 2016. I dati contenuti nel report mensile di giugno dell'Inps si riferiscono, nello specifico, agli interventi ordinari (CIGO), straordinari (CIGS) e in deroga (CIGD).

Per quanto riguarda la Cassa Integrazione ordinaria, a giugno sono state richieste 15,6 milioni di ore a fronte dei 17,7 milioni di un anno fa con una diminuzione tendenziale dell'11,9%: in particolare, -8,4% nel settore industria e -21,2% nel settore edilizia. Per la cassa integrazione straordinaria, invece, il numero di ore autorizzate è di 37,8 milioni: un aumento del 19,3% rispetto ad un anno fa in cui sono state concesse 31,7 milioni di ore di CIGS. In forte diminuzione (-85,7%) gli interventi in deroga: 2,8 milioni di ore a giugno contro i 19,7 milioni di ore del 2015.

Nella nota dell'Istituto di previdenza anche un bilancio della NASpI, partita il 01 maggio 2015 in sostituzione delle indennità di disoccupazione ASpI e mini ASpI.
Nel mese di maggio 2016 sono state presentate 33 domande di ASpI, 12 domande di mini ASpI e 89.787 domande di NASpI. Nello stesso mese sono state inoltrate 386 domande di disoccupazione e 4.826 domande di mobilità, per un totale di 95.044 domande, il -16,9% rispetto al mese di maggio 2015 (114.358 domande).

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

Dolorosa esperienza negli USA

Il trauma di Romina Carrisi
"Ho lavorato negli strip club"

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


casa, immobiliare
motori
Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.