A- A+
Libri & Editori
Aurora Betti:“Ho trovato la mia vera madre su Fb ma non è andata come pensavo”

Mamma, sei tu? Il libro-autobiografia di Aurora Betti

Aurora Betti è diventata famosa con Temptation Island, per poi sbarcare su Instagram come influencer da quasi 400mila follower: moglie del calciatore Simone Aresti, madre del piccolo Diego, il pubblico sembra sapere tutto di lei ma la sua parte più intima l’ha tenuta nascosta dentro di sé a lungo, fino alla pubblicazione di Mamma, sei tu?, il libro autobiografia (Caro diario edizioni) in cui ha deciso di raccontare la sua storia di figlia non voluta e data in adozione.

Una vicenda dolorosa ma catartica: Aurora ha trovato la sua madre biologica su Facebook, da dove l’ha contatta per cercare di avere le risposte alle domande che ogni persona adottata si fa: chi sono i miei veri genitori? Cos’è successo? Ma soprattutto: mamma, perché mi hai abbandonata? Aurora scopre però un mondo di bugie e omertà che non si aspettava. Affaritaliani.it ha intervistato Aurora per capirne di più.

Mamma, sei tu? è un libro tosto, in cui non risparmi dettagli intimi né scioccanti: come ti senti ora che è pubblicato e le persone, i tuoi follower, possono sapere chi è davvero Aurora dietro allo schermo della tv o di Instagram?

Molto contenta, perché credo che la mia storia possa essere utile a tutte le persone che hanno passato o stanno passando questa esperienza: almeno, quando è successo a me lo sarebbe stato. Sapere che qualcun altro ha le tue stesse paure, le stesse emozioni, e far passare il messaggio che non sempre le cose finiscono male. La maggior parte delle persone adottate non può risalire alle proprie origini per questioni burocratiche, spesso non sanno neanche i nomi dei propri genitori biologici: io ho avuto la fortuna di conoscerli e andare a fondo nella vicenda anche se mi sono rimaste delle domande senza risposta, ma ho comunque trovato la serenità.

È una serenità vera? O ti è rimasto qualche rimpianto?

Mi sento felice. Per quello che sono riuscita a costruire nella mia vita, perché ho un bambino, una famiglia mia, e mi sento grata per tutto quello che è successo e che mi ha permesso di avere questo livello di consapevolezza e amore. Poteva andarmi male o non venire neanche adottata.

Quando è nato il desiderio di conoscere la tua madre biologica?

Ho saputo di essere stata adottata a 6 anni e quando ho chiesto ai miei genitori delle mie origini loro mi hanno risposto: “Sei nata dal nostro cuore”, e questo mi bastava, mi sentivo speciale. Solo crescendo ho iniziato a sentirmi diversa e voler sapere chi fosse mia madre e perché mi avesse abbandonata, ma ci ho messo tanto a iniziare la ricerca perché mi mancava il coraggio, e avevo paura di ferire i miei genitori adottivi.

Sentivi il bisogno di conoscere tua madre ma non tuo padre, perché?

Commenti
    Tags:
    aurora bettisimone arestitemptation islandinstagramcaro diario edizionilibriadozioni
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Gascoigne, tendine a pezzi Addio all'Isola dei Famosi

    Peggiorano le condizioni di Paul

    Gascoigne, tendine a pezzi
    Addio all'Isola dei Famosi

    i più visti
    in vetrina
    Dayane Mello e Balotelli, ex Gf Vip 5 rompe il silenzio: "Io e Mario..."

    Dayane Mello e Balotelli, ex Gf Vip 5 rompe il silenzio: "Io e Mario..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    ANCMA: quadricicli elettrici esclusi dalla Ztl di Napoli

    ANCMA: quadricicli elettrici esclusi dalla Ztl di Napoli


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.