A- A+
Libri & Editori
“Mi limitavo ad amare te”: la recensione del favorito allo Strega 2023

Il Premio Strega giunge alla sua serata conclusiva: stasera alle 23 la diretta su Rai 3 dal Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma. Affaritaliani.it recensisce Mi limitavo ad amare te di Rosella Postorino, edito da Feltrinelli e dato per favorito in gara.

Mi limitavo ad amare te è davvero tra i libri più belli nella cinquina del Premio Strega 2023. Edito da Feltrinelli e scritto da Rosella Postorino – nota soprattutto per il bestseller Le assaggiatrici – il romanzo tratta il tema della guerra degli anni Novanta in Bosnia-Erzegovina dal punto di vista dei molti bambini che ne furono vittime (in)consapevoli. L’autrice, presentata dallo scrittore e direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino Nicola Lagioia, è ritenuta la favorita di questa LXXVII edizione del premio con ben 217 voti ottenuti, un risultato che l’ha portata per l’appunto in testa alla classifica attuale. Segue a una certa distanza Come d’aria di Ada D’Adamo e poi, sempre in ordine di preferenze ricevute, Dove non mi hai portata di Maria Grazia Calandrone, La traversata notturna di Andrea Canobbio e infine Rubare la notte di Romana Petri.

Questa sera scopriremo chi sarà il vincitore del Premio Strega 2023 e sarà possibile seguire da casa in diretta su Rai 3, a partire dalle 23, la serata che si svolgerà presso il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma, con la conduzione di Geppi Cucciari. Il premio sarà assegnato da una giuria composta da 400 Amici della domenica, ai quali si aggiungono 220 voti espressi da studiosi, traduttori e intellettuali italiani e stranieri selezionati da oltre 30 Istituti Italiani di Cultura all’estero, 20 lettori forti e 20 voti collettivi espressi da scuole, università e gruppi di lettura, tra cui i circoli costituiti presso le Biblioteche di Roma, per un totale di 660 aventi diritto. In attesa di conoscere l’esito, Affaritaliani.it prosegue le recensioni dei libri entrati nella dozzina dello Strega con Mi limitavo ad amare te, di Rosella Postorino (Feltrinelli).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bosnia-erzegovinacinquina strega 2023feltrinelliguerrami limitavo ad amare tepremio stregarosella postorino





in evidenza
Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

Affari va in rete

Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


motori
Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.