A- A+
MediaTech
Alessandro Borghese nuovo business: "Padel e spadellate nel mio nuovo bistrot"
Alessandro Borghese

Alessandro Borghese nuovo business: "Padel e spadellate nel mio nuovo bistrot"

Alessandro Borghese, nuovo business tra padel e food con l'apertura del bistrot ABKS Break Time. Come ti è venuta questa idea?
"Nasce dal mio socio appassionato di padel (Umberto Maria Chiaramonte, fondatore e numero uno dell'agenzia di comunicazione MNcomm, ndr) che mi ha trascinato e ha detto 'Dobbiamo fare questa cosa'. Io gli voglio un sacco bene e ho detto 'Va bene facciamola insieme'. E poi abbiamo coinvolto altri soci e amici: Max Giusti, Diletta Leotta, Junior Cally, Gabriele Corsi. Da lì è nato il Padel Palace... Padel e spadellate. Quindi ecco tutta la parte sportiva, di questa disciplina meravigliosa che ha preso piede in Italia - realtà destinata a crescere sempre di più - abbinata a un bistrot che si chiama ABKS - come una delle mie fortunate trasmissioni, Alessandro Borghese Kitchen Sound - Break Time perché io ricordo che quando andavo a scuola era il momento della pausa"

Bistrot Alessandro Borghese
 

I segreti del bistrot di Borghese...
"E' un locale dove si mangia hamburgher, Mac and Chees, tiramisù, una lasagna di carciofi e patate, il Brisket di vitello... Ho coinvolto il mio amico Joe Bastianich che mi ha dato un paio di suoi panini eccezionali. Un posto dove c'è una buona birra alla spina... Un premio per i giocatori che dopo aver sudato vogliono rifocillarsi e mangiare qualcosa di gustoso e godereccio. E anche per la zona di Milano (Precotto, in via Alfredo Soffredini 16, ndr) dove è situato, in grande crescita e vicino all'Università. E' un'offerta diversa tra sport e un'offerta gastronomica divertente dall'ora di pranzo fino alle dieci e mezza di sera, con la possibilità di giocare a padel fino alle 23,30. L'idea è nata piano piano, prima abbiamo messo giù i campi e ora abbiamo aperto Break Time"

Il tuo rapporto con il padel giocato com'è?
"Sono fortissimo, tra i più forti giocatori di padel che ci sono. I miei soci non vogliono mai sfidarmi perché hanno paura e quindi mi hanno detto 'Tu occupati degli hamburger, mentre noi giochiamo'. Poi ogni tanto io mi diletto, gli faccio fare una figuraccia e torno nelle mie cucine", dice sorridendo Borghese con la consueta ironia.

bistro borghese cibo
 

Non solo spadellate. Lunedì 25 marzo torni con la nuova stagione di Celebrity Chef nell'access prime time di TV8. Che stagione sarà?
"Ci cono tantissime novità. Innanzitutto c'è un giudice nuovo. Non è più una sorpresa, è la grande Marisa Laurito che saluto (le manda un bacio, ndr), una donna che ha vissuto cinque vite, di una cultura e di un'intelligenza estrema. Una grande gourmet che sa cucinare, fa corsi di cucina in qualsiasi posto dove va e si siede al tavolo di Celebrity Chef a giudicare i vip, Insieme a me c'è sempre il mio collega Riccardo Monco, l'Executive Chef dell'Enoteca Pinchiorri di Firenze con 3 Stelle Michelin. E poi grande novità quest'anno..."

Ossia?
"Voto pure io. E certo, pago la luce, il gas, il ristorante, il personale e tutto il resto... Ho detto 'Quest'anno voglio dare il voto pure io'

Alessandro Borghese, Riccardo Monco e Marisa Laurito ©julehering Alessandro Borghese, Riccardo Monco e Marisa Laurito (foto Jule Hering)
 

Bistrot, tv... dobbiamo aspettarci qualche altra sorpresa da Alessandro Borghese in questo 2024?
"Ci sono delle novità in arrivo. A parte che tra poco partiamo con la registrazione della stagione nuova di Alessandro Borghese 4 Ristoranti. Epoi ci sono delle novità in arrivo probabilmente da settembre-ottobre. Però non ve le posso svelare subito..."

Magari qualche nuova apertura...
"Magari anche qualche nuova apertura. Ma non ve la posso svelare subito..."

padal palace
Alessandro Borghese, Diletta Leotta, Max Giusti,
Gabriele Corsi, Junior Cally e la squadra del Padel Palace

Nel tuo ristorante di Venezia cosa bolle invece in pentola?
"Da maggio sì perché tra poco nel giardino del ristorante veneziano, tra i più belli della città affacciandosi sul Canal Grande, inizieremo le nostre serate con l'Ampi - l'Associazione Maestri Pasticceri Italiani. E poi a giugno iniziamo con serate culturali: può essere la presentazione di un libro, un regista o un personaggio del mondo dello spettacolo che viene a raccontarsi..."


Ci avviciniamo a Pasqua. Quale sarà il menù del pranzo di Borghese?
"Nei miei ristoranti un piatto a base di agnello non manca mai: sto preparandone uno nuovo assieme al mio chef executive di Venezia, Sebastiano Bodi. Stiamo facendo un agnello con dello yogurt e una polvere di erbe: molto sfizioso che ricorda la primavera. Lo metteremo nel menù in carta per il periodo di Pasqua. Invece nel ristorante AB - Il Lusso della semplicità di Milano stiamo lavorando su una vignarola particolare, con le fave, i pisellini, gli asparagi... tutte le primizie che la nuova stagione ci regala. Anche lì dunque un menù particolare, oltre alle nostre colombe fatte casa"

Che colomba consigli per la Pasqua 2024?
"Classica. Io sono per il classico. Adesso vanno di mode farciture eccessive. A me piace la colomba come quelle di una volta, peròò con tante mandorlette e glassa sopra perché amo quella parte zuccherata croccante"

 

 






in evidenza
Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"

Guarda le foto

Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.