A- A+
MediaTech
Ascolti radio: RadioMediaset primo Gruppo radio nazionale. Deejay-RTL 102.5...
Paolo Salvaderi (Amministratore Delegato RadioMediaset)

Ascolti radio, dati e trend del primo semestre 2024

Sono stati rilasciati nelle scorse ore i dati RadioTER di ERA (Editori Radiofonici Associati) relativi all’ascolto radiofonico del primo semestre 2024 (rilevazioni dal 16 gennaio al 10 giugno 2024). Vediamo la situazione.

Gli ascoltatori della Radio nel Giorno Medio sono più di 35 milioni (35.252 mila), 6.613 mila quelli dell’AQH e 44,4 milioni quelli dei 7 Giorni (rispettivamente -3,7%, -9,8% e -1,0% verso l’omologo I Semestre 2023), valori che si mantengono molto alti e che associati all’ottimo andamento dei fatturati pubblicitari (+8,8% nei primi cinque mesi del 2024) confermano la forza del Mezzo. I dati sono relativi al I Semestre 2024 e non vedono presenti le emittenti del Gruppo Rai (che rientrerà in rivelazione nel 2025 con l’operatività di Audiradio). Vediamo alcune reazioni ai dati di ascolti da parte dei gruppi radiofonici.

Ascolti radio: RadioMediaset "si conferma primo Gruppo radio nazionale"

RadioMediaset (Radio 105, Virgin Radio, R101, Radio Monte Carlo, Radio Subasio), cui fanno capo le attività radiofoniche del Gruppo Mediaset, si conferma ancora una volta primo Gruppo radio nazionale con il 20% di ascoltatori nel Quarto d’ora medio dalle ore 6 alle ore 24 e il 34,8% di ascoltatori nel Giorno medio ieri. Paolo Salvaderi, Amministratore Delegato RadioMediaset, commenta i dati: “Ringrazio tutti i direttori delle nostre radio, i loro team e tutte le funzioni aziendali che hanno permesso, anche in questo semestre, di raggiungere questi straordinari risultati”.

Ascolti Radio, Deejay prima radio nella graduatoria del quarto d’ora medio

Radio Deejay sempre al primo posto nella graduatoria del quarto d’ora medio (AQH) con 588 mila ascoltatori e 5,1 milioni nel Giorno Medio (rispettivamente -12,4% e -6,3% verso il I Semestre 2023). Dati ancora più significativi se confrontati con la media 2021-2022 (AQH +27,5%; GMI +8,5%). In crescita il dato dei 7 Giorni (13,5 milioni, +3,5%). Segno positivo per Radio Capital nel Giorno Medio con 1.341.000 ascoltatori (+2,9%), nell’AQH (142 mila, +0,7%) e nei 7 Giorni (5.234 mila, +4,5%). Radio m2o con 1.749.000 ascoltatori nel Giorno Medio registra un aumento del +4,0%. In crescita anche nei 7 Giorni (4.919 mila, +14,6%) e l’AQH pari a 160 mila ascoltatori (-4,8%) è uno dei più alti dell’emittente. “Un altro anno di conferme per la nostra radio” – dichiara Linus, Direttore Editoriale Radio GEDI e Direttore Artistico di Radio Deejay e Radio Capital – “con risultati molto importanti per i quali ringrazio tutti i colleghi che ogni giorno lavorano al mio fianco per rendere Deejay sempre più unica. L’affetto del pubblico è travolgente e lo viviamo di continuo, sia in onda sia ogni volta che usciamo dagli studi, così come è avvenuto al recente Party Like a Deejay, la nostra festa a Parco Sempione a Milano con oltre 210.000 amici che sono venuti a trovarci e i tanti, tantissimi che hanno seguito l’evento sui social: 4 milioni di utenti sulla pagina Instagram di Radio Deejay, oltre 1 milione su Facebook e più di 42 milioni di visualizzazioni dei contenuti sul profilo ufficiale di TikTok di Radio Deejay. Bene anche Radio Capital, per la quale stiamo preparando una nuova importante stagione.”.

RTL 102.5 radio più ascoltata d'Italia, seguita ogni giorno da 5.674.000 persone

RTL 102.5, anche nell’ultima rilevazione TER, si conferma la radio più ascoltata d’Italia, con una presenza costante in diretta 24 ore su 24, e conquista, nel giorno medio, 5.674.000 persone nel 2024. Secondo l'ultima rilevazione TER, basata sui dati del 1° semestre del 2024, RTL 102.5 è la più ascoltata degli italiani.

I DATI DI ASCOLTO DELLE RADIO (RTL 102.5 – RADIO ZETA – RADIOFRECCIA) Nel dettaglio sono 7.833.000 gli ascoltatori delle emittenti del Gruppo RTL 102.5: 5.674.000 per Radiofreccia, 1.175.000 per Radio Zeta 984.000. «Questi dati confermano che RTL 102.5 è la radio più ascoltata in Italia, come avviene da molti anni. Siamo soddisfatti per questo dato, ma siamo al tempo stesso proiettati al futuro verso il nuovo sistema Audiradio», dichiara Lorenzo Suraci, presidente di RTL 102.5.

Radio Italia sfiora i 5 milioni di ascoltatori al giorno

I dati di ascolto radiofonico rilasciati da TER (Tavolo Editori Radio) relativi al primo semestre dell’anno 2024 (16 gennaio – 10 giugno), vedono Radio Italia solomusicaitaliana con 4.927.000 ascoltatori nel giorno medio, con 435.000 ascoltatori nel quarto d’ora medio e con 15.440.000 ascoltatori nei 7 giorni. “Un risultato che ci soddisfa: considerando il calo generale degli ascolti, abbiamo tenuto costante il nostro dato. Cosa interessante è che si sono ridotte le distanze tra le prime 4 radio italiane. Sono quindi fiducioso per le prossime wave aspettando l’esordio della nuova indagine che ci auguriamo possa prendere il via a gennaio 2025”, commenta Mario Volanti, Editore e Presidente Radio Italia.

Radio 24 festeggia i risultati negli ascolti e i suoi primi 25 anni

Radio 24 inizia a festeggiare i suoi primi 25 anni con un’ottima performance negli ascolti del primo semestre 2024 rilevati da ERA: è l’unica emittente con segno positivo su tutti e tre i confronti di rilevazione del giorno medio, registrando la crescita dell’1,6% rispetto al 1° semestre 2023, del 4,8% rispetto al 2° semestre 2023 e del 2,8% rispetto all’intero anno 2023, per un totale di 2.297.000 ascoltatori nel giorno medio. Confermata la qualità dell’informazione e la capacità di ingaggio degli ascoltatori anche grazie alla trasformazione digitale compiuta nell’ultimo anno con la nuova Piattaforma Radio 24 – 4.0 che ha registrato risultati eccezionali su tutti i principali indicatori. Il forte legame con il pubblico è ulteriormente confermato dal record di download dei podcast di Radio 24 messo a segno a maggio, il più alto di sempre: 9,3 milioni di ascolti pari a un incremento del 24% rispetto allo stesso semestre dell’anno precedente.






in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
DOBA: la rivoluzione digitale per prenotare la tua nuova DACIA

DOBA: la rivoluzione digitale per prenotare la tua nuova DACIA

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.