A- A+
MediaTech
Chi l'ha visto? Anticipazioni: novità sul caso Orlandi, in studio il fratello
Pietro Orlandi (Imagoeconomica)

Chi l'ha visto? anticipazioni: novità sul caso più famoso del Vaticano

Torna una nuova puntata di Chi l'ha visto?, il programma condotto da Federica Sciarelli e in onda mercoledì 10 maggio in prima serata su Rai3. In studio ci sarà Pietro Orlandi, fratello di Emanuela, dopo le polemiche dei giorni scorsi. Lui resta convinto che qualcuno all’interno della Santa Sede è a conoscenza di cosa sia successo alla sorella. Nomi e circostanze, finite sul tavolo del promotore di giustizia vaticana.

Sarà proprio Pietro Orlandi a spiegare cosa e da chi ha saputo notizie riguardanti Emanuela. E poi immagini e documenti inediti di Saman, la diciottenne pakistana uccisa dalla sua famiglia perché si era ribellata al matrimonio combinato. E come sempre gli appelli, le richieste di aiuto e le segnalazioni di persone in difficoltà.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chi l'ha visto





in evidenza
Perrino: "Pierina personaggio ingombrante. Ecco perchè prende corpo un'altra ipotesi di indagine"

Rai, il direttore di Affaritaliani.it a Ore 14

Perrino: "Pierina personaggio ingombrante. Ecco perchè prende corpo un'altra ipotesi di indagine"


in vetrina
Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream

Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream


motori
Volkswagen lancia le nuove ID.7 GTX e Pro S, con un autonomia di 707 km

Volkswagen lancia le nuove ID.7 GTX e Pro S, con un autonomia di 707 km

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.