A- A+
MediaTech
Dazn sceglie Publitalia per la pubblicità. Colpaccio Fininvest

Colpaccio in casa Dazn. L'offerta commerciale di Publitalia (Fininvest) con al timone il ceo Stefano Sala è stata approvata sia dal vertice londinese di Dazn che dal vertice italiano Veronica Di Quattro, alla guida della società vincitrice della gara per i diritti tv della Serie A. La concessionaria di Mediaset, previo riconoscimento di un minimo garantito legato a una soglia di circa 90 mln, si occuperà raccolta pubblicitaria di Dazn. Dazn si servirà inoltre di Dentsu (agenzia media della piattaforma di streaming e socio di minoranza di Dazn a livello internazionale), ma anche di Myntelligence, partner digitale di Tim. In bilico invece la decisione sull’affidamento dell’incarico distributivo nel canale horeca.

Commenti
    Tags:
    daznpublitaliaraccolta pubblicitaria





    in evidenza
    Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce

    MediaTech

    Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce

    
    in vetrina
    Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League

    Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League


    motori
    Smart scatto matto: tutta la gamma #1 disponibile con l’Ecobonus 2024

    Smart scatto matto: tutta la gamma #1 disponibile con l’Ecobonus 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.