A- A+
MediaTech
Emilio Fede: "Pensione bassa, come faccio a vivere con solo 8 mila euro?"
Emilio Fede

Emilio Fede deluso dalla pensione di 8 mila euro: "Non si può vivere così"

Sono passati molti anni da quando l'ex giornalista Emilio Fede, nel culmine della sua carriera televisiva, conduceva uno stile di vita lussuoso e sfarzoso, partecipando a feste sfrenate insieme al suo caro amico Silvio Berlusconi.

La pensione di Emilio Fede è oggetto di discussione. Attualmente, l'ex giornalista si trova in uno stato di sconforto e disperazione a causa della sua pensione, che considera insufficiente per sostenere il suo precedente tenore di vita. Durante i suoi trent'anni di lavoro in televisione, Fede ha vissuto una vita agiata grazie ai suoi compensi elevati e al suo patrimonio personale.

LEGGI ANCHE: Myrta Merlino, vacanze di lusso: la star di Pomeriggio 5 a Pantelleria. FOTO

Tuttavia, la situazione è cambiata drasticamente, e la pensione di Emilio Fede non è più adeguata per mantenere il suo lusso abituale. Questa nuova realtà lo ha reso profondamente triste e insoddisfatto. L'affermazione di Fede ha generato diverse reazioni tra il pubblico italiano: c'è chi comprende il suo disagio e chi si sente ferito dalle sue parole.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
emilio fedepensioni





in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


in vetrina
Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream

Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream


motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.