A- A+
MediaTech
Facebook, rischio truffa per il tasto “Non mi piace”

I truffatori hanno una nuova arma: il tasto “non mi piace”. Facebook ha annunciato la nuova funzione, accolta con entusiasmo dagli utenti. Un gradimento del quale potrebbero approfittare i truffatori informatici. Diversi blog che fanno capo ad agenzie di sicurezza hanno segnalato il pericolo: sullo schermo potrebbe comparire un invito falso ad attivare il tasto “non mi piace”.

Si tratta in realtà di un'esca, che potrebbe attivare virus o truffe online. Per fare alcuni esempi: tra le richieste c'è quella di partecipare a un sondaggio che, in realtà, necessita un esborso di denaro. Ma la gamma delle truffe è vasta. Va dalla “classica” promessa di soldi facili in cambio di un piccolo investimento fino all'introduzione di un virus sul computer.

L'annuncio del “non mi piace” molto prima della sua introduzione ha quindi dato una grande opportunità e un bel po' di tempo ad hacker e truffatori. Come si nota nella foto in basso, la grafica-esca è molto simile (se non identica) allo stile di Facebook. Ma non cadere in trappola è molto semplice: quando il tasto sarà introdotto, sarà il social a dirvelo. Senza passare da strane procedure o richieste. Tutto il resto è truffa.  

Schermata 2015 09 25 alle 12.00.03
 
Tags:
facebooknon mi piacetruffa
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Lukaku torna all'Inter? No colpo di scena, c'è il Milan. Calciomercato news

Lukaku torna all'Inter? No colpo di scena, c'è il Milan. Calciomercato news


casa, immobiliare
motori
Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile

Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.