A- A+
MediaTech
G7, "sorrisi languidi tra Meloni e Sunak": giornali britannici scatenati
Rishi Sunak Giorgia Meloni

Giorgia Meloni ha accolto con grande calore il premier inglese Sunak e i media del Regno Unito si sono scatenati nei commenti

Giorgia Meloni come da protocollo ha accolto i capi di Stato che partecipano al G7 di Borgo Egnazia ma il saluto più caloroso è stato sicuramente quello per il premier britannico Rishi Sunak. I due sono stati paparazzati scambiarsi sorrisi e sguardi languidi sotto un ulivo, tanto che i giornali del Regno Unito non hanno perso l'occasione per lasciare intendere che il rapporto tra i due sia davvero molto stretto. "Peccato che non possa votare per te", scrive il Daily Telegraph riferendosi a Sunak.

Leggi anche: G7, l'agenda del secondo giorno: migranti, Cina e Intelligenza artificiale

Meloni non è stata invece così calorosa nell'accogliere il presidente USA Joe Biden e forse ancora meno con Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione Europea, e il presidente francese Emmanuel Macron. Con loro i saluti sono stati piuttosto freddi e formali.

Il quotidiano inglese afferma che l'amicizia tra Meloni e Sunak è ben nota. Oltre al fatto di essere saliti in carica più o meno nello stesso periodo, i due hanno bisogno l'una dell'altro per motivi diversi. Il premier britannico cerca un partner di peso in Unione Europea dopo che i rapporti con Francia e Germania si sono raffreddati. Meloni invece ha bisogno di un personaggio di primo piano che possa elevarla al ruolo di riferimento a livello mondiale, allontanandola dalle sue origini nell'estrema destra.






in evidenza
Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso

Boutique eleganti, collaborazioni costose e... L'analisi

Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso


in vetrina
Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore

Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore


motori
CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.