A- A+
MediaTech
Guerra in Ucraina, in Rai la Maggioni sfratta l'eterno Vespa
Monica Maggioni, nata a Milano il 20 maggio 1964, è una giornalista di grande esperienza ed è stata anche presidente della RAI dal 2015 al 2018 (foto: Lapresse)

Guerra in Ucraina, dal servizio pubblico Rai ottimo lavoro 

Sulla aggressione russa all’Ucraina, da elogiare l’informazione, da vero servizio pubblico, che il Tg1 sta assicurando agli italiani. La direttrice, Monica Maggioni, bella, brava ed esperta di politica estera, ha sfrattato l’eterno Bruno Vespa. E, in studio, ha coordinato le analisi, puntuali, di generaloni e ambasciatori. E con Maggioni si stanno distinguendo altre due colleghe: Lucia Goracci, a Saxa Rubra, e sul campo dei combattimenti la brava e coraggiosa Stefania Battistini. Ottimi anche gli interventi di Sergio Paini, da Rostov sul Don, e commovente il reportage sui bimbi ucraini malati di tumore.

Molto esiguo, giustamente, lo spazio, concesso al vecchio “pastone”, con le esternazioni, scontate, dei politici. Chapeau, dunque, a Maggioni e al Tg1, pronti ed efficaci nel documentare e commentare “l’impensable”, come Libération ha definito, in prima pagina, il massiccio attacco di Putin, le cui bombe hanno illuminato la prima, tragica notte di Kiev.

Guerra in Ucraina,  mitragliate a Salvini per i trascorsi con Putin ma su Silvio non si dice nulla

P.s. Mattia Feltri e altri osservatori hanno mitragliato Matteo Salvini per gli elogi rivolti, in passato, a Putin. Ma neppure una riga è stata vergata sulla grande, ostentata amicizia tra nonno Berlusconi e il dittatore russo, che spesso ha ospitato il Cav. nella sua Dacia. Silvio, da temuta tigre, ora è un gattone mansueto, per il Pd e i grillini e, dunque, non va criticato… O no?

 

LEGGI ANCHE:

 

Rai "si dimentica" del discorso di Biden, Anzaldi: "E paghiamo pure il canone"

 

RaiPlay, Marcorè è "il Santone di Centocelle": in onda la serie su Osho

 

Rai, appalti truccati: pepite d'oro nascoste in giardino, rolex e suite

 

Commenti
    Tags:
    crisi ucraina





    in evidenza
    "Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

    De Filippi furiosa in tv

    "Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

    
    in vetrina
    Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

    Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo


    motori
    Bentley svela la nuova Continental GT Ibrida da 782 CV

    Bentley svela la nuova Continental GT Ibrida da 782 CV

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.