A- A+
MediaTech
Lucio Presta è vivo per miracolo. "Il trattore stava per schiacciarmi"

Lucio Presta in ospedale con diverse fratture. Brutto incidente con il suo trattore

Brutta disavventura per l'agente dei Vip Lucio Presta, ha rischiato la vita ma per fortuna si è salvato riportando solo qualche frattura. Il marito di Paola Perego è rimasto quasi schiacciato dal suo trattore. Secondo "Novella 2000", Presta si è ribaltato con il mezzo agricolo che stava guidando in una delle sue terre a Sabina, nel Lazio. L'impatto è stato pesante e ha riportato fratture, ma i danni non sono irreversibili.

Leggi anche: Presta, Checco Zalone oscura l'addio di Amadeus. Utili boom con "Amore+Iva"

"Ha rischiato di schiacciarmi - spiega l'agente dei Vip - quattrocentocinquanta chili di trattore addosso". Presta si è fratturato le costole, ha una spalla messa male, ma per pura fortuna niente di più perché nell’incidente è riuscito a mettersi su un fianco, proteggendo gli organi vitali dall'impatto con il mezzo agricolo. Presta è stato immediatamente ricoverato d'urgenza ed è stato subito operato. Ora si trova in convalescenza. "Se non fossi riuscito a mettermi sul fianco mi sarei schiacciato gli organi interni. Sono vivo per miracolo".






in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.