A- A+
MediaTech
Marina Ovsyannikova, la giornalista russa no war assunta dal tedesco Die Welt
Marina Ovsyannikova

Marina Ovsyannikova al Die Welt, monta la protesta su Twitter: "Non è mica lei a rischiare nella Russia di Putin" 

Una protesta in diretta tv contro la guerra in Ucraina e un posto di lavoro di Germania: la giornalista russa Marina Ovsyannikova, nota al pubblico internazionale per aver interrotto la diretta del telegiornale di Mosca per ribadire il suo “no” al conflitto, è stata assunta come corrispondente dal quotidiano tedesco Die Welt.

Marina OvsyannikovaMarina Ovsyannikova
 

L'annuncio è arrivato dal proprietario Axel Springer che ha detto: "Marina riferirà per il cartaceo e per il canale di notizie tv da Ucraina e Russia". Da parte sua Ovsyannikova ha commentato così l'assunzione: "Come giornalista, considero mio dovere difendere la libertà". La giornalista era stata arrestata e poi rilasciata dalle forze dell'ordine russe, dopo aver mostrato un cartello contro la guerra alle spalle di una collega che stava conducendo il telegiornale. Il direttore del gruppo Welt, Ulf Poschardt, ha detto: "Marina ha avuto il coraggio, in un momento decisivo, di far confrontare gli spettatori russi con la realtà. Ha difeso la professione, nonostante la censure".

Intanto sui social monta la polemica intorno a un tweet del giornalista Jacopo Iacoboni che rilancia un post, citando una giornalista indipendente russa: “Decine di giornalisti russi indipendenti stanno cercando lavoro in Europa ora. Sono altamente qualificati e hanno tutti buona reputazione. Ma è Marina Ovsyannikova che ottiene un lavoro a Die Welt. Con tutto il rispetto non è stata lei a rischiare lavorando nella Russia di Putin”.

LEGGI ANCHE: 
-Putin censura anche "l'italiano" Urgant: teme di perdere la guerra mediatica
-No alla guerra: solo una multa per la bella e coraggiosa Marina Ovsyannikova

-Chi è Dario Fabbri, l'analista politico ospite fisso di Enrico Mentana su La7
Iscriviti alla newsletter
Tags:
die weltmarina ovsyannikova





in evidenza
Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"

Guarda le foto

Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.