A- A+
MediaTech
Pluto TV lancia PRIDEtv, canale lifestyle dedicato alla comunità LGBTQI+

Pluto TV lancia PRIDEtv, canale lifestyle dedicato alla comunità LGBTQI+

Pluto TV, il principale servizio di streaming televisivo gratuito, stringe una partnership con Your Channels e OUTtv e lancia il canale PRIDEtv

PRIDEtv, il canale televisivo lifestyle che celebra storie ed esperienze eterogenee pensate per la comunità LGBTQI+ e per chi accoglie con mente aperta la diversità, celebrerà il mese del Pride trasmettendo 24/7 in modalità totalmente gratuita film d'autore pluripremiati, documentari accattivanti, popolari serie queer, cortometraggi, reality show e TV show originali

Il canale PRIDEtv sarà trasmesso in esclusiva su Pluto TV, oltre che in Italia, anche in Austria, Germania, America Latina, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito. Membri della comunità LGBTQI+, curiosi, appassionati di storie arcobaleno, potranno fruire dei contenuti a tema Pride connettendosi a Pluto TV da browser all’indirizzo pluto.tv o da app per immergersi in un’atmosfera arcobaleno in maniera totalmente gratuita.

I contenuti internazionali includono i documentari come Beyonce on Top e Cherry Grove Stories, le serie TV Woke, #Luimelia, Single Out e All You Need, film come L-Bomb, Another Gay Movie e Eurovision Film Douze Points, e, tra gli altri, il reality show Queen of the Oilpatch.

Su Pluto TV in Italia saranno disponibili i seguenti contenuti: la serie Krista’s Road to Eurovision, i documentari Beyonce on TOP e Harry Styles – The Finishing Touch. E ancora il reality show Queen of the Oilpatch, la serie comedy Sexfluencing, il film Air e la serie drama All You Need.

Olivier Jollet, Executive Vice President and International General Manager di Pluto TV, commenta: “Pluto TV si impegna da sempre per offrire una programmazione eterogenea per un'ampia platea. È dunque per noi fondamentale che i nostri spettatori, navigando la nostra piattaforma, si sentano rappresentati. PRIDEtv è un brand di grande importanza che rappresenta la comunità LGBTQ+ in tutto il mondo e siamo felici di portare i suoi iconici contenuti sulla nostra piattaforma a livello internazionale con storie in grado di creare legami forti.”

Jefta Lentz, CEO of Your Channels ha aggiunto: “Questa partnership multi territoriale con Pluto TV non solo sottolinea il nostro impegno nel diffondere i nostri contenuti LGBTQI+ a un gruppo sempre più ampio di spettatori, ma potenzia anche le nostre nuove tecnologie mettendo in relazione in modo rapido e diretto gli inserzionisti con il nostro pubblico. Spingendoci oltre i confini dei media tradizionali, siamo entusiasti di creare opportunità pubblicitarie dinamiche e mirate, a vantaggio sia degli spettatori che dei brand”.  

Marc Putman, Founder & CEO di OUTTV MEDIA: “Il lancio di OUTtv su Pluto TV è un'altra pietra miliare nella nostra strategia di ampliamento dei servizi offerti al pubblico globale, proponendo un'esperienza di contenuti eterogenea. La nostra programmazione va oltre l'intrattenimento: si tratta di creare uno spazio in cui tutti possano vedersi riflessi sullo schermo. L'offerta di contenuti comprende un mix di produzioni globali e locali, e la programmazione varia a seconda del territorio per garantire che attenzione costante per il pubblico di ciascun territorio.”






in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


in vetrina
Caldo africano con punte fino a 42 gradi. Ecco dove

Caldo africano con punte fino a 42 gradi. Ecco dove


motori
ADAC Opel Electric Rally Cup: leadership verde nei rally europei

ADAC Opel Electric Rally Cup: leadership verde nei rally europei

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.