A- A+
MediaTech
Quali sono le differenze chiave tra i Mac e PC che eseguono Windows?

Mac e Windows: cosa differenzia i due sistemi operativi e quale scegliere per il proprio lavoro e la propria attività

Che cosa sono Mac e Windows? La risposta è semplice: due sistemi operativi. Tanto famosi quanto diversi, rappresentano però due modi di intendere il lavoro, lo svago, ma anche la vita, quasi opposti. In questo articolo proveremo a tracciarne le principali differenze e a scoprire quale potrebbe essere il sistema operativo più adatto alle nostre esigenze. Benché entrambi riescano infatti a soddisfare i bisogni di qualunque utente finale, le loro caratteristiche sono diverse, e quindi potrebbero adattarsi maggiormente a una determinata tipologia di fruitore.

Mac e Windows: sistemi operativi a confronto

Macintosh (Mac) è una linea di computer personali progettati e commercializzati da Apple Inc. Il primo Macintosh è stato rilasciato il 24 gennaio 1984. I sistemi operativi di questi dispositivi si basano sul kernel XNU, che deriva dal Linux e BSD. Generalmente, un Mac viene fornito con un ambiente grafico utente preinstallato chiamato macOS.

Windows è invece una famiglia di sistemi operativi grafici sviluppati, commercializzati e venduti da Microsoft. Si basano sul kernel Windows NT e generalmente vengono forniti con un ambiente utente grafico preinstallato chiamato, appunto, Windows. Tuttavia, terze parti possono installare ambienti utenti grafici alternativi sia sui sistemi Macintosh che sui sistemi Windows. 

Entrambi questi universi paralleli supportano applicazioni software che sono scritte per i rispettivi sistemi operativi. Tuttavia, non tutte le applicazioni software sono compatibili sia con l'uno che con l'altro.

Le principali differenze tra Mac e Windows

Ci sono molte differenze tra questi due sistemi operativi. Probabilmente la differenza più visibile è il design dell'interfaccia utente. I Mac hanno un look minimale, moderno e curato nei minimi dettagli, mentre i computer Windows possono apparire più confusionari, per certi versi, e finalizzati allo scopo. I Mac hanno anche un certo numero di software preinstallati, mentre la maggior parte dei computer Windows richiede l'installazione di diversi software e tool da parte dell'utente per poter risultare completo. Anche per questo i computer Microsoft sono solitamente meno costosi rispetto ai rivali. 

A discapito del prezzo più alto, comunque, i Mac vengono solitamente apprezzati per la loro qualità e l'incredibile longevità, laddove molti PC, specialmente entry level o di media gamma, hanno una vita più breve.

Cosa scegliere tra Mac e Windows?

In brevissimo, il confronto tra un Mac e un PC può essere riassunto con queste poche parole: i primi hanno un'interfaccia utente semplice, sono meno soggetti a virus e generalmente più facili da usare, mentre i secondi sono spesso più potenti e possono essere personalizzati a piacimento, ma sono anche più vulnerabili e complicati.

Insomma, ci sono molti vantaggi e svantaggi per entrambi i computer, e la decisione su quale scegliere è del tutto personale. 

Alcuni preferiscono i Mac perché credono che siano più veloci e affidabili, mentre altri preferiscono i PC per il vasto range di software e opzioni hardware disponibili. Qualunque sia la tua scelta, assicurati di fare ricerche e di trovare il computer che fa per te. Entrambi possono darti enormi soddisfazioni, ma solo se sarai consapevole di ciò che andrai effettivamente ad acquistare.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    informaticamacpcwindows





    in evidenza
    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    La conduttrice vs Striscia la Notizia

    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    
    in vetrina
    Affari in Rete

    Affari in Rete


    motori
    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.