A- A+
MediaTech
Rai, Roberto Sergio prende il posto di Fuortes: è il nuovo ad
Roberto Sergio

Roberto Sergio entra nel Cda Rai e sarà nuovo ad. La conferma da Palazzo Chigi 

Roberto Sergio, attuale direttore di Radio Rai, entra nel Cda della Rai, dove sostituirà l'amministratore delegato uscente Carlo Fuortes: il consiglio dei ministri ha dato il via libera. La conferma arriva anche da Palazzo Chigi che in una nota sottolinea: "Il Consiglio dei ministri, ha deliberato su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze Giancarlo Giorgetti, la designazione del dottor Roberto Sergio quale componente del Consiglio di amministrazione della RAI - Radiotelevisione italiana S.p.a., ai sensi dell’articolo 2 della legge 28 dicembre 2015, n. 220. Il Ministero dell’economia e delle finanze, in Assemblea, formulerà al Consiglio di amministrazione formale proposta di nomina del dottor Sergio quale amministratore delegato della società per la restante durata del mandato". 

LEGGI ANCHE: Fazio-Damilano, pronta la trombata: ore contate per la sinistra in Rai

LEGGI ANCHE: Rai, ecco i palinsesti del dopo-Fuortes: Insegno, Poletti, Setta, Infante...

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
governo melonirairoberto sergio





in evidenza
La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

Guarda le foto

La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


motori
Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.