A- A+
MediaTech
Rocco Schiavone non piace alla destra. Nessun dirigente Rai alla presentazione

Rai, Rocco Schiavone "bandito" dalla destra. Presentazione anomala

La destra ha messo nel mirino "Rocco Schiavone", il celebre commissario interpretato da Marco Giallini. La fortunata fiction, giunta alla quinta stagione sulla Rai - si legge sul Fatto Quotidiano - sarà presentata venerdì 31 marzo ma, per la prima volta per un evento simile, non ci saranno dirigenti della tv pubblica presenti in sala. Premessa: alle conferenze stampa di ogni genere è sempre presente un dirigente dell'azienda, solitamente il direttore di competenza. Venerdì, invece, non è previsto nessuno. A presentare i nuovi episodi saranno Giallini, Manzini, lo sceneggiatore Maurizio Careddu e il regista Simone Spada. E stop. Per competenza sarebbe dovuto toccare a Maria Pia Ammirati, direttrice di Rai Fiction (vicina al Pd). Ma non ci sarà e nemmeno manderà un sottoposto.

Rocco Schiavone - prosegue il Fatto - in passato aveva subìto notevoli attacchi da destra, con tanto di interrogazione parlamentare di Gasparri, Giovanardi e Quagliariello nel 2016. Maurizio Gasparri (FI), che oltretutto ammise di non aver mai visto una puntata, disse che Schiavone "denigra la polizia di Stato, fa apologia della cannabis ed è un eroe per imbecilli". Giovanardi definì il personaggio "un farabutto, un delinquente che si fa i cannoni, un ladro, un corrotto, un procacciatore di prostitute e un violento". Ora addirittura la scelta di non mandare nessun dirigente alla presentazione, ora tutti questi indizi sembrano fare una prova.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
rairocco schiavone





in evidenza
La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

Guarda le foto

La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


motori
Toyota, lancia il programma “Tech School per i Meccanici del Futuro”

Toyota, lancia il programma “Tech School per i Meccanici del Futuro”

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.