A- A+
MediaTech
Samsung Galaxy Note 7, sospesa la produzione: ecco perché

Samsung ha fermato “temporaneamente” la produzione di Galaxy Note 7.

E' la conseguenze degli ultimi casi di esplosione della batteria. Dopo i primi casi di combustione, all'inizio di settembre Samsung aveva battezzato un piano di rientro monstre che consentisse la sostituzione (o il rimborso) dei 2,5 milioni di Galaxy Note 7 già venduti. E qui sono iniziati i problemi. Perché anche i phablet sostituti (e quindi in teoria senza difetti) hanno mostrato lo stesso problema: surriscaldamento della batteria e conseguente fusione del dispositivo. Segnalazioni come questa hanno messo in dubbio le certezze di Samsung e spinto i grandi rivenditori americani a reagire. AT&T e T-Mobile hanno infatti deciso di fermare la vendita e la sostituzione dei Galaxy Note 7. I clienti che lo hanno già comprato, potranno comunque restituirlo ma potranno scegliere tra il rimborso e l'acquisto di un altro dispositivo (non necessariamente Samsung).

Una scelta che, combinata con l'assenza di risposte certe, ha spinto Samsung a sospendere la produzione di nuovi Note 7. Decisione dovuta, per non peggiorare la già delicata situazione. Che però potrebbe impattare sul trimestre ancor più del previsto.

Il Galaxy Note 7 si sta quindi trasformando in un rompicapo che il piano di rientro sembrava aver risolto. Il difetto sta già costando miliardi (in rimborsi, mancate vendite e ritardi nel lancio europeo). Ma l'assenza di risposte potrebbe pesare ancor di più sulla reputazione di un marchio cui i clienti avevano concesso un'apertura di credito (con 9 utenti su 10 che avevano preferito attendere la sostituzione piuttosto che avere il rimborso).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
samsung galaxy notesamsungproduzione galaxy note 7esplosione galaxy note 7
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Nuova Dacia Jogger, la familiare sette posti

Nuova Dacia Jogger, la familiare sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.