A- A+
MediaTech
Snam, l'addio polemico di Marco Alverà: "Il futuro è per chi ha le competenze"
Marco Alverà

Snam, l'addio di Alverà su LinkedIn: l'ex Ad chiude i saluti con un velo polemico? Il post del top manager

Dopo 6 anni di onorato servizio, Alverà lascia la guida di Snam. Ieri, mercoledì 27 aprile, Marco Alverà, amministratore delegato della Società NAzionale Metanodotti, tra le più importanti realtà nostrane del settore delle infrastrutture energetiche, si è alzato dalla poltrona di CEO lasciando spazio al nuovo numero uno Stefano Venier.

Dopo aver salutato, ringraziato e soprattutto elogiato la “sua” ex azienda durante l’assemblea che ha deciso il nuovo Cda, il top manager ha voluto dare l’ultimo, vero, saluto su LinkedIn, il social network “dedicato” al mondo del lavoro. Anche sul social, ma questa volta in forma scritta, Alverà si lascia andare con uno tsunami di elogi e ringraziamenti. Ma c’è un “P.s.” alla fine della “lettera” che lascia spazio a ipotesi di un addio sì sereno, ma forse un po’ polemico.

“È il mio ultimo giorno da CEO di Snam”, esordisce Alverà, “un’azienda bellissima in cui ho trascorso sei anni straordinari. Grazie al lavoro di tutta la #squadra, abbiamo fatto molto per farla crescere e renderla protagonista del settore energetico. Penso agli sforzi fatti per completare il TAP, alle nuove iniziative nella #transizione energetica, alla indispensabile attività quotidiana sul territorio e negli impianti. E poi alla passione e competenza che abbiamo messo a servizio delle istituzioni per contribuire al dibattito pubblico sul futuro dell’energia, al nostro impegno per rendere Snam un leader degli #ESG e un’azienda attraente nella quale lavorare”.

Continua a leggere il discorso di Alverà su LinkedIn!

Commenti
    Tags:
    alveràmetanosnam





    in evidenza
    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    La conduttrice vs Striscia la Notizia

    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    
    in vetrina
    Affari in Rete

    Affari in Rete


    motori
    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.