A- A+
MediaTech
Twitter, addio uffici: per tagliare i costi si punta sullo smart working

Twitter spinge sullo smart working per ridurre i costi: ma non verrà "toccato" il personale

Twitter riduce la sua presenza fisica a livello mondiale, tagliando gli uffici in diversi mercati, inclusi San Francisco, Sydney e New York. La società che cinguetta intende ridurre in modo significativo la sua presenza in termini di uffici per ridurre i costi e puntare di più sullo smart working, riporta l'agenzia Bloomberg citando un'e-mail ai dipendenti. Twitter precisa, comunque, di non voler tagliare posti di lavoro

Twitter, il 13 settembre gli azionisti votano sull'offerta di Musk 

 

Twitter ha fissato al 13 settembre la data del voto dei suoi azionisti sulla proposta di acquisizione di Elon Musk. L'annuncio segue il passo indietro del patron di Tesla, che ha dichiarato di non voler procedere più all'operazione, e l'atteso scontro in tribunale fra Twitter e Musk atteso in ottobre. I legali dell'uomo più ricco del mondo hanno chiesto l'avvio del procedimento il 17 ottobre e non il 10 ottobre come proposto da Twitter.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    smart workingtwitter





    in evidenza
    Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

    Politica

    Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

    
    in vetrina
    Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

    Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


    motori
    Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

    Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.