A- A+
MediaTech
Vespa Jr nozze in Puglia: 250 invitati centro blindato-divieto di sosta. Polemiche
Bruno Vespa 

Vespa Jr si sposa in Puglia: 250 invitati centro blindato e divieto di sosta

Nozze in provincia di Brindisi (a Oria) per il figlio di Bruno Vespa e centro storico della cittadina pugliese blindato: sono attesi circa 250 ospiti, per il matrimonio del figlio del giornalista Rai e dell’ex magistrato Augusta Iannini nella nella basilica Santa Maria Assunta in cielo.  Per sabato 22 giugno l’amministrazione comunale ha disposto, dalle 16 alle 20, il divieto di sosta nel cuore della città dove si trova la basilica Santa Maria Assunta in cielo. Ma qualcuno già storce il naso. 

Franco Arpa, blogger e ispettore superiore di Polizia in pensione, riferisce lostrillonews.it, ha detto apertamente la sua dopo aver specificato di non avere nulla di personale contro alcuno: “Ritengo discutibile la decisione degli uffici di consentire per sabato prossimo agli invitati accreditati e muniti di cartellino di percorrere con l’auto, controsenso, alcune vie del centro storico, nonché di parcheggiare in piazza Cattedrale, ove se ben ricordo vige divieto di sosta”.

Infatti, come spiega Brindisi Report, "durante le fasi della cerimonia, sarà consentito ai veicoli autorizzati partecipanti all’evento, contraddistinti da apposito cartello identificativo, di percorrere in senso opposto di marcia alcune strade: Piazza Lama, nel tratto compreso tra via S. Lorenzo e Via G. D’Oria; Corso Umberto; via Renato Lombardi, nel tratto compreso tra via Q. M. Corrado e Piazza Sen. Carissimo". 

Una gestione della viabilità straordinaria approvata solo pochi giorni fa. Nei giorni scorsi- racconta lostrillonews, "un’impresa di trasporti con sede a Lecce ha presentato una richiesta alla polizia locale, che per il tramite del responsabile ad interim – Glauco Caniglia, facente funzioni del comandante – vi ha acconsentito. In particolare, dalle 16 alle 20 è disposto il divieto di sosta a tutti i veicolo – eccetto quelli autorizzati – in piazza cattedrale, via Quinto Mario Corrado, via Renato Lombardi (nel tratto compreso tra via Quinto Mario Corrado e piazzetta Madre Maria Nazarena Majone), piazza Senatore Carissimo, piazza Lama (solo lato piazzale) e piazza Lama incrocio via San Lorenzo – Corso Umberto". 

«Voglio sottolineare che non è arrivata alcuna richiesta da parte della famiglia la quale, anzi, non ha mai voluto creare il minimo disagio alla città e ai suoi cittadini. Siamo stati noi che di fronte al prevedibile notevole afflusso di invitati e di curiosi abbiamo deciso l’ordinanza che vieta la sosta in un certo numero di strade», ha sottolineato il sindaco Cosimo Ferretti.

Il matrimonio è previsto per le 17.30 di sabato 22 giugno e sarà celebrato dal vescovo Vincenzo Pisanello. La scelta di Alessandro Vespa e della sua futura moglie è ricaduta su Oria perché i due giovani professionisti sono rimasti estasiati dalla bellezza della cattedrale nata su un’antica chiesa medievale. E’un esempio luminoso di basilica settecentesca e al suo interno custodisce la «Cripta delle mummie». Dopo il matrimonio, la coppia ospiterà gli oltre 250 invitati per un ricevimento organizzato nella tenuta di famiglia, la masseria Li Reni immersa nelle campagne di Manduria. Diversi i personaggi famosi che dovrebbero prendere parte alle nozze.






in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.