A- A+
Medicina
Attività fisica benefici: ecco di quali tumori riduce il rischio

Attività fisica e prevenzione tumori:  un nuovo stiudio prospettico afferma che un esercizio fisico corretto e costante riduce il rischio di ben 7 diverse tipoologie di tumori, alcuni sono molto diffusi - Salute e benessere

Fondazione AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica) stima che nel 2019 si saranno 371mila nuove diagnosi di tumore di cui 196mila negli uomini e 175mila nelle donne. In Italia ogni giorno circa 1.000 persone scoprono di avere un cancro maligno infiltrante. La prevenzione è quindi fondamentale e l'attività fisica, quando è condotta in modo "mirato e calibrato", ne è una componente fondamentale. Uno studio conferma infatti che può ridurre il riscio di ben 7 tipi di tumore.

Attività fisica e prevenzione tumori:  la giusta quantità di esercizio riduce il rischio per 7 tipi di cancro - Salute e benessere

Questa è la conclusione a cui è arrivata da un'analisi realizzata dai ricercatori del National Cancer Institute, dell'American Cancer Society e dell'Harvard T.H. Chan School of Public Health, che ha aggregato 9 studi prospettici con la partecipazione di oltre 750mila adulti. Da tempo si associa l'attività fisica ad un minor rischio di tumori ma fino ad oggi è stato difficile quantificare il tempo da impiegarvi per una efficace prevenzione. Oggi si è scoperto che alcuni tipi di cancro hanno una relazione fra dose di attività fisica e risposta.

Attività fisica e prevenzione tumori: ecco quanto esercizio fare per allontanare il cancro - Salute e benessere

Gli esperti stimano per la prevenzione dei tumori sarebbe opportuno dedicate almeno 2,5-5 ore a settimana all'attività fisica di intensità moderata o 1,25-2,5 ore a settimana ad un esercizio intenzo. La prima consuma da 3 a 6 volte più calorie al minuto rispetto allo stare seduti, pari a 3-6 Met (Metabolic equivalent of task), mentre quella intensa supera i 6 Met.

Attività fisica e prevenzione tumori: ecco di quali tipologie di cancro l'esercizio riduce il rischio - Salute e benessere

I ricercatori hanno scoperto che l'attività fisica da moderata a intensa (da 7,5 a 15 Met ore/settimana) è associata ad un rischio inferiore di incorrere per 7 dei 15 tipi di tumore presi in esame. Il rischio tendeva a diminuire con l'aumentare dell'attività fisica. Nello specifico:

  • Tumore al colon negli uomini (8% per 7,5 Met ore/settimana; 14% per 15 Met ore/settimana)
  • Tumore al seno (6% -10%)
  • Carcinoma endometrio (10% - 18%),
  • Carcinoma renale a cellule chiare (11% -17%)
  • Mieloma (14% -19%)
  • Carcinoma epatico  (18% -27%)
  • Linfoma non Hodking (11% -18% nelle donne)

La risposta rispetto alla dose di esercizio è stata di tipo lineare per metà delle associazioni e non lineare per le altre.

Attività fisica e prevenzione tumori:  "Lo studio conferma che l'esercizio è importante per evitare il cancro" - Salute e benessere

"Questi risultati - affermano gli autori dello studio - forniscono un supporto ai livelli di attività fisica raccomandati per la prevenzione del cancro e una base per gli studi in corso e futuri sulla prevenzione del tumore". "Le linee guida sull'attività fisica sono state in gran parte basate sul loro impatto su malattie come le cardiopatie e il diabete - ha affermato Alpa Patel, direttore scientifico senior della Ricerca sull'epidemiologia presso l'American Cancer Society - Questi dati forniscono un forte sostegno al fatto che questi livelli raccomandati sono importanti anche per la prevenzione del cancro".

Commenti
    Tags:
    attività fisicaattività fisica e prevenzione tumoritumore al senotumore al coloncarcinoma endometriocarcinoma renale a cellule chiaremielomacarcinoma epaticolinfoma non hodkingprevenzione tumoreprevenzione tumoritumore come preveniresalute e benessere
    in evidenza
    Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

    Transizione green

    Energia e misurabilità ESG
    Svolta nel libro di Dal Fabbro

    i più visti
    in vetrina
    Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

    Caldo record e rincari
    Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare


    casa, immobiliare
    motori
    Tre smart EQ in dotazione alla Polizia Locale di Genova

    Tre smart EQ in dotazione alla Polizia Locale di Genova


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.