A- A+
Medicina
Diabete: test italiano prevede malattia in soggetti non a rischio
La trombosi uccide più del cancro e dell’Aids

E' possibile prevedere la comparsa del diabete entro i prossimi 5 anni anche nei soggetti finora ritenuti non a rischio. Uno studio italiano ha infatti dimostrato l'efficacia del test da carico di glucosio, un test semplice e gia' comunemente utilizzato. Lo studio e' stato condotto da Giorgio Sesti, presidente eletto della Societa' Italiana di Diabetologia, insieme ai ricercatori dell'Universita' Magna Graecia di Catanzaro e dell'Universita' di Roma Tor Vergata.

I risultati sono stati pubblicati sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism. Grazie a questo test, si puo' identificare una nuova categoria di soggetti con pre-diabete, i cosiddetti "NGT-con alta glicemia ad un'ora", che presenta un rischio aumentato del 400 per cento di sviluppare un diabete conclamato entro i successivi 5 anni. Una categoria di soggetti finora "invisibili" alle strategie di prevenzione che invece meritano attenzione come "sorvegliati stretti". Il test da carico di glucosio misura la glicemia di base e viene eseguito due ore dopo l'ingestione di 75 grammi di glucosio.

"Questa ricerca - ha detto Sesti - ha dimostrato che le persone con normale tolleranza glucidica, ma con valori di glicemia maggiori di 155 mg/dl, un'ora dopo l'assunzione di una bevanda contenente 75 gr di glucosio hanno un rischio maggiore di sviluppare il diabete mellito tipo 2, rispetto a quelli con alterata glicemia a digiuno, una condizione considerata a rischio secondo le linee guida internazionali e caratterizzata da un valore di glicemia a digiuno compreso tra 100 e 125 mg/ml".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
diabetetestitalianoprevedemalattia
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore

i più visti
in vetrina
Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...


casa, immobiliare
motori
Volkswagen e Bosch insieme per industrializzare la produzione delle batteria

Volkswagen e Bosch insieme per industrializzare la produzione delle batteria


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.