A- A+
Medicina
Ictus e sonno: dormire troppo aumenta il rischio, ecco come evitarlo

Ictus e sonno: uno studio cinese afferma che dormire più di 9 ore al giorno aumenta fino al 25% il rischio di ictus - Salute e benessere

L'accidia è un peccato capitale e sembra proprio che faccia davvero male alla salute. Troppe ore di sonno la notte o nell'arco della giornata aumenterebbero fino a quarto il rischio di ictus, disturbo che colpisce 200mila persone ogni anno in italia e terza causa di morte dopo malattie cardiovascolari e tumori. La scoperta arriva da uno studio cinese pubblicato su Neurology.

Ictus e sonno: ecco come riposarsi in modo corretto per prevenire l'ictus - Salute e benessere

Gli scienziati della Huazhong University of Science & Technology di Wuhan, in Cina, hanno analizzato per 6 anni le abitudini del sonno di 31.750 soggetti. I ricercatori non hanno tenuto conto di parametri come alimentazione e stile di vita ma solo come i partecipanti dormivano. Dai dati è emerso che chi in media dorme più di 9 ore al giorno aveva un rischio superiore del 23% di incorrere nell'ictus. Anche i pisolini durante la giornata di più di 90 minuti aumenterebbero il rischio di ictus del 25% rispetto a quelli con una durata di meno di mezz'ora. Per chi dormiva più di 9 ore al giorno e faceva anche qualche pisolino durante la giornata il rischio saliva addirittura dell'85%. Anche dormire poco non farebbe comunque bene alla salute. Chi riposa poco ha un rischio di avere ictus più alto del 29% rispetto a chi dorme in modo equilibrato.

Ictus e sonno: le possibili cause per cui dormire troppo aumenta il rischio - Salute e benessere

I ricercatori non hanno ancora individuato i motivi di questa correlazione tra sonno e ictus ma si ritiene che il maggiore rischio per chi dorme troppo sia legato al fatto che in questi soggetti spesso i livelli di colesterolo nel sangue sono più alti. Molti inoltre sono in sovrappreso. Entrambi questi fattori influiscono sulla possibilità di affrontare in futuro l'ictus.

Ictus come prevenirlo: alcuni consigli utili - Salute e benessere

Per prevenire l'ictus non bisogna solamente dedicare le giuste ore al sonno ma anche stare attenti ad altri fattori come il colesterolo alto e la pressione alta, i cui sintomi sono spesso sottovalutati. Seguire una dieta corretta può aiutare a proteggere il cuore e ridurre sensibilmente il rischio di ictus e altre patologie gravi.

Loading...
Commenti
    Tags:
    ictus causeictus sintomiictus cureictussonno e ictusictus e sonnoictus come prevenirloictus come intervenireictus e dormiredormire troppo ictusdormire troppo fa male alla salutesalute e benessere
    Loading...
    in evidenza
    Debutta Marietti Junior La nuova casa editrice per ragazzi

    Libri & Editori

    Debutta Marietti Junior
    La nuova casa editrice per ragazzi

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo: estate in pausa, ancora piogge e temperature giù di 10 gradi

    Previsioni meteo: estate in pausa, ancora piogge e temperature giù di 10 gradi


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Peugeot 308, disponibile in Italia

    Nuova Peugeot 308, disponibile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.