A- A+
Medicina
Morbillo 400 bimbi morti al giorno nel mondo, i vaccini sono la soluzione
Il morbillo uccide ancora 400 bimbi al giorno nel mondo. L'importanza del vaccino.

400 Bimbi al giorno nel mondo muoiono ancora a causa del morbillo, il vaccino rappresenta la soluzione.

 

"E' inaccettabile che ogni anno milioni di bambini non vengano vaccinati. Abbiamo un vaccino sicuro e altamente efficace che puo' fermare la diffusione del morbillo e salvare vite", ha dichiarato Jean-Marie Okwo-Bele, Direttore del Dipartimento per l'Immunizzazione, le Vaccinazioni e la ricerca Biologica dell'OMS. Quest'anno, la Regione delle Americhe è stata dichiarata libera dal morbillo - questa è la prova che è possibile eliminare la malattia. Ora, dobbiamo fermare la diffusione del morbillo nel resto del mondo. Il primo passo è la vaccinazione." 

Ha dichiarato poi Seth Berkley, CEO di Gavi:

"Il morbillo è un indicatore chiave della robustezza del sistema di vaccinazione di un paese e, troppo spesso, finisce per essere il campanello d'allarme delle epidemie, il primo segnale di un problema più profondo. Per affrontare una fra le più letali al mondo malattie killer dell'infanzia prevenibili con un vaccino, è necessario un forte impegno da parte dei paesi e dei partner per aumentare la copertura delle vaccinazioni di routine e rafforzare il sistema di controllo." 

 

Morbillo: come si contagia

 

Il morbillo, malattia virale altamente contagiosa che si diffonde attraverso il contatto diretto e l'aria, è una delle maggiori cause di morti infantili nel mondo ed è prevenibile con l'assunzione di due dosi di un vaccino sicuro ed efficace. 

 

Morbillo nel mondo: le epidemie di morbillo nei diversi paesi per la mancanza del vaccino

 

Le epidemie di morbillo in diversi paesi - causate da una mancanza di campagne di vaccinazioni di routine e di vaccinazione di masse - continuano a rappresentare una sfida seria. 

Nel 2015, sono state registrate grandi epidemie in Egitto, Etiopia, Germania, Kirghizistan e Mongolia. In Germania e in Mongolia il contagio è avvenuto tra le persone più anziane, sottolineando che è necessario vaccinare gli adolescenti e i giovani che non hanno nessuna protezione contro il morbillo. 

Il morbillo tende inoltre a diffondersi in paesi in conflitto o in emergenza umanitaria, a causa delle difficoltà a vaccinare ogni bambino. L'anno scorso, si sono registrate epidemie in Nigeria, Somalia e Sud Sudan. 

 

Tags:
morbillo morti bimbimorbillo vaccini bambini
in evidenza
Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

Colpo di tele-mercato

Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
Arriva la "nuova" Diletta Leotta

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Free2Move eSolutions e Jeep Wrangler 4xe, insieme per l’evoluzione sostenibile

Free2Move eSolutions e Jeep Wrangler 4xe, insieme per l’evoluzione sostenibile


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.