A- A+
Medicina
ReiThera, un finanziamento di 5 milioni di euro per un vaccino contro il Covid

Liberare il potenziale dei progetti innovativi. Questo l’obiettivo di ReiThera srl che ottiene da UniCredit un finanziamento da 5 milioni di euro, grazie alle garanzie rilasciate dal Fondo Centrale di Garanzia, per nuovi investimenti sul fronte della ricerca scientifica innovativa mirata all’individuazione di un vaccino contro il virus Covid 19.

L’operazione è stata strutturata con una durata di 72 mesi. “Questa operazione -ha dichiarato Salvatore Pisconti, responsabile per il Centro Italia di UniCredit- conferma ulteriormente la grande operatività del nostro istituto su tutte le possibili soluzioni previste dal Decreto Liquidità. Stiamo lavorando ogni giorno con grande impegno per supportare le imprese del Paese in questa fase di emergenza. Con questo finanziamento abbiamo la possibilità di sostenere un’azienda che, grazie alla ricerca che sta conducendo, è oggi in prima linea nella lotta contro il Coronavirus. Ci auguriamo che gli sforzi dei suoi studiosi vadano a buon fine”.

La ReiThera. è un’azienda operante nel settore delle Biotech, fortemente improntata alla ricerca scientifica innovativa; tra i suoi diversi risultati conseguiti c’è l’individuazione del vaccino contro il virus Ebola. Attualmente, il mutare dello scenario globale per l’emergenza Covid 19 ha condotto la Società a ridefinire il piano di azione, orientando la ricerca sulla sperimentazione “Coronavirus”. La progettazione è sullo sviluppo del vaccino su uno specifico vettore virale, l’“adenovirus” (proteina spike ).

Commenti
    Tags:
    aziendaebolavaccinounicredit
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia

    Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia


    casa, immobiliare
    motori
    Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

    Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.