A- A+
Medicina
The Italian Cripto Summit, esperti riuniti per i bambini malati di leucemia
Fonte Pixarbay

Dopo l'esperienza tutta italiana di Adicoin, la criptovaluta Made in Italy, il nostro Paese è di nuovo in prima linea nella promozione del binomio criptovalute - beneficenza.

Questa volta con un'iniziativa a sostegno di Airc, la Fondazione per la ricerca sul cancro, e in particolar modo dedicata ai bambini affetti da leucemia e linfomi: un dramma, questo, che comporta centinaia nuove diagnosi ogni anno in bambini nella fascia di età compresa tra 1 e 14 anni.

Nel weekend del 3 e 4 luglio, l'esperto di criptovalute Dario Bonanno organizzerà The Italian Cripto Summit, un evento virtuale totalmente gratuito e che nasce proprio con questo duplice obiettivo: "il mio scopo - dichiara - è quello di fornire gratuitamente strumenti corretti per operare in questo mondo così volatile e aiutare al contempo persone meno fortunate attraverso un'attività in cui credo molto, quella della beneficenza".

Bonanno, uno dei consulenti privati in materia di criptovalute più richiesti nel nostro Paese, ha radunato per l'occasione oltre 20 relatori, selezionati tra manager, formatori e imprenditori più autorevoli nelle varie declinazioni del mondo delle cripto.

Le 25 ore di evento gratuito vedranno infatti susseguirsi gli interventi di operatori importanti come Eugenio Benetazzo, Deborah Martino, Federico Pecoraro, Marco Cavicchioli e molti altri ancora.

Secondo Bonanno "ci sono troppe persone che si affacciano al mondo delle criptovalute spinte da facili e illusorie brame di guadagno rapido, mentre la realtà è molto differente: senza le giuste nozioni e una preparazione mirata, infatti, l'eventualità più concreta è quella di perdere soldi e bruciare capitali".

The Italian Cripto Summit sarà dunque un'ottima occasione per approcciare da zero il mondo ormai celebre delle criptovalute, partendo dalla descrizione di cos'è un bitcoin, di come sia fondamentale conoscerne la storia per determinarne il futuro, e del perché rivoluzionerà la nostra vita futura.

"Nella due giorni dell'evento - conclude Dario Bonanno - partiremo dalle basi per poi affrontare anche argomenti più tecnici, ad esempio gli exchange, la finanza decentralizzata e la NTF. Organizzare questo evento gratuito, dove gli iscritti potranno acquistare le registrazioni per contribuire alla raccolta fondi, ci sembra un bel segnale per aiutare le persone ad avvicinarsi alle criptovalute facendo al contempo del bene. Con il nostro ultimo summit siamo riusciti a donare oltre 5000 euro, cifra che speriamo di superare con l'evento di quest'anno".

Per fruire gratuitamente del weekend di formazione online è sufficiente registrarsi sul sito di The Italian Cripto Summit

Commenti
    Tags:
    leucemiaairccriptovaluta
    in evidenza
    "La borsa di Chanel irrinunciabile. La moda? Oggi inorridisco per..."

    Zorzi torna su discovery con Tailor Made. La video-intervista

    "La borsa di Chanel irrinunciabile. La moda? Oggi inorridisco per..."

    i più visti
    in vetrina
    Scatti d'Affari EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories

    Scatti d'Affari
    EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories


    casa, immobiliare
    motori
     Spoticar lancia la phygital experience

     Spoticar lancia la phygital experience


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.