A- A+
Auto e Motori
Alfa Romeo celebra il primo 33 Stradale Day

Alfa Romeo, uno dei marchi più prestigiosi e storici del panorama automobilistico mondiale, ha annunciato la celebrazione del primo "33 Stradale Day",

un evento destinato a entrare nel calendario delle celebrazioni annuali del marchio. Questa iniziativa rende omaggio alla leggendaria 33 Stradale, simbolo di passione, innovazione e stile italiano, che ha lasciato un segno indelebile nella storia dell'automobilismo.

Il 3 marzo 2024, Alfa Romeo riunirà appassionati e cultori del marchio da tutto il mondo, inclusi oltre 250 club ufficiali, per celebrare insieme questa ricorrenza. La data non è stata scelta a caso: il gioco di numeri 3-3 richiama direttamente il nome della vettura e sottolinea l'unicità di questo evento.

La 33 Stradale, presentata originariamente negli anni '60, è riconosciuta come uno dei capolavori del design automobilistico, con le sue linee fluide e aerodinamiche che incarnano la perfetta fusione tra arte e ingegneria. Per celebrare degnamente questo evento, il Centro Stile Alfa Romeo ha svelato nuove immagini della 33 Stradale in una livrea Blu Reale, un colore che evoca il glorioso passato del modello e che si aggiunge ai classici Rosso Alfa e Rosso Villa d’Este.

La scelta del Blu Reale non è casuale ma è un tributo diretto alla 33 Stradale del 1967, dimostrando come Alfa Romeo riesca a coniugare il proprio ricco ereditario storico con una visione proiettata verso il futuro. Questo colore, insieme alla produzione limitata a soli 33 esemplari esclusivi, sottolinea l'esclusività e il prestigio della nuova coupé "a due posti secchi", realizzata attraverso processi artigianali unici e una cura maniacale per i dettagli.

Il "33 Stradale Day" non è solo un omaggio a un'icona del passato, ma celebra anche i successi presenti e futuri di Alfa Romeo. Il 2023 ha visto il marchio crescere globalmente del 33% rispetto all'anno precedente, un risultato commerciale impressionante che sembra quasi predestinato, data l'importanza simbolica del numero 33 per il marchio.

Ma il legame di Alfa Romeo con il numero 33 non si ferma qui. Esattamente 33 mesi prima del 2023, la casa automobilistica ha trionfato nella rievocazione storica della 1000 Miglia con l'Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport del 1929, ribadendo il suo dominio nelle competizioni sportive, una tradizione che risale al glorioso 1933.

Il "33 Stradale Day" diventa così un'occasione per Alfa Romeo e per tutti gli appassionati di celebrare non solo un modello iconico, ma anche i valori di eccellenza, passione e innovazione che hanno guidato il marchio lungo tutto il suo percorso storico. Con oltre 250 club Alfa Romeo pronti a partecipare, questo evento si preannuncia come un momento indimenticabile per la community globale, unita dall'amore per questo marchio senza tempo.

Il "33 Stradale Day" rappresenta una pietra miliare nella storia di Alfa Romeo, un giorno in cui passato, presente e futuro si fondono per celebrare l'eccellenza automobilistica italiana. Con la crescita del 33% nel 2023 e l'introduzione della nuova 33 Stradale in Blu Reale, Alfa Romeo dimostra ancora una volta di essere un marchio che guarda avanti, senza mai dimenticare le proprie radici storiche e i valori che lo hanno reso leggendario.






in evidenza
Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

Europee/ L'idea di Lancini

Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
C'è la casella Stop utero in affitto


in vetrina
Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove



motori
Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.