A- A+
Auto e Motori
BMW Italia e AC Milan lanciano la Campagna '+ Diversity is More'

In un momento storico in cui la promozione della diversità e dell'inclusione sociale diventa sempre più cruciale, BMW Italia e AC Milan

hanno annunciato il lancio della loro nuova campagna congiunta denominata "+ Diversity is More". Questa iniziativa mira a enfatizzare e celebrare il valore della diversità in ogni sua forma, ponendosi come una risposta costruttiva ai recenti episodi di intolleranza osservati a livello internazionale, specialmente negli stadi.

La partnership tra le due entità non è casuale ma nasce da una condivisione profonda di valori e visioni. Entrambe le organizzazioni hanno dimostrato, nel corso degli anni, un impegno costante verso la creazione di ambienti più inclusivi e rispettosi delle differenze. Il simbolo della campagna, due indici che si incrociano formando un segno "+", vuole essere un richiamo visivo immediato all'idea che l'unione delle diversità porta a un valore aggiunto incommensurabile.

La presentazione ufficiale della campagna avverrà durante la partita di campionato AC Milan – Atalanta, prevista per il 25 febbraio 2024. In quell'occasione, gli spettatori dello stadio e i fan a casa avranno l'opportunità di comprendere più a fondo l'essenza e gli obiettivi dell'iniziativa, grazie anche all'intervento dello speaker dello stadio e all'utilizzo dei LED dedicati alla comunicazione della campagna.

Massimiliano Di Silvestre, Presidente e Amministratore Delegato di BMW Italia, ha sottolineato l'importanza della diversità come fondamento del successo del Gruppo BMW, evidenziando come la collaborazione tra individui di culture, religioni e punti di vista differenti sia cruciale per l'innovazione e lo sviluppo sostenibile. L'impegno del gruppo verso un ambiente di lavoro inclusivo è testimoniato anche dalla partnership di lungo termine con l'Alleanza delle Civilizzazioni delle Nazioni Unite (UNAOC), volto a promuovere il dialogo e la comprensione interculturale.

Dall'altra parte, Giorgio Furlani, CEO di AC Milan, ha evidenziato come la diversità sia già una realtà vissuta quotidianamente all'interno del club, dove atleti di differenti nazionalità e storie personali lavorano insieme per obiettivi comuni, rappresentando un microcosmo di quello che la società dovrebbe aspirare ad essere.

La campagna "+ Diversity is More" si pone quindi come un chiaro messaggio: l'accettazione e la valorizzazione delle differenze non sono solo un dovere etico, ma una vera e propria risorsa che può portare a risultati straordinari, sia in campo sportivo che nella società in generale. BMW Italia e AC Milan invitano tutti a riflettere su questo messaggio, sperando di ispirare un cambiamento positivo verso una maggiore inclusione e rispetto reciproco.






in evidenza
Impennate in moto e nozze con l'assassino, Perrino a Ore 14: "Siamo nella società dello spettacolo"

L'intervento del direttore di Affari

Impennate in moto e nozze con l'assassino, Perrino a Ore 14: "Siamo nella società dello spettacolo"


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024



motori
Nuovo Nissan Qashqai: il crossover si rinnova

Nuovo Nissan Qashqai: il crossover si rinnova

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.