A- A+
Auto e Motori
ll coronavirus non ferma il campionato Mini Challenge

Sta per scattare dalla griglia di partenza la nona edizione del campionato monomarca Mini Challenge. Il primo evento motoristico dalla fine del lockdown, supportato anche quest’anno da Aci Sport Italia, seppur per ora a porte chiuse, prenderà il via infatti il 18 e il 19 luglio dal Mugello con due turni di prove libere/test per la durata complessiva di 50 minuti, una sessione di qualifiche di 30 minuti e due gare da 25 minuti + 1 giro ciascuna. Saranno cinque weekend di gara, da luglio ad ottobre, all’interno degli Aci Racing Weekend, promossi da ACI Sport Italia, sui più celebri circuiti tricolori di caratura e omologazione internazionale, dove sfrecceranno le due tipologie di vetture, protagoniste indiscusse delle ultime stagioni: la MINI John Cooper Works Challenge Pro e la MINI John Cooper Works Challenge Lite.

Entrambe basate su MINI John Cooper Works 3 porte, le due vetture sono estremamente prestazionali, la prima con 265 CV e la seconda con 231 CV e sono dotate di un allestimento specifico racing, che promette intense emozioni, grazie ad un Safety Kit e un Aerodynamic Kit che ne esaltano le performance, aumentando sicurezza e garantendo divertimento di guida. Dopo la prima tappa, la carovana si trasferirà a Misano Adriatico l’1 e il 2 agosto, a Imola il 29 e 30 agosto, Vallelunga il 19 e 20 settembre e Monza per il gran finale del 17 e 18 ottobre. Un campionato nel campionato sarà invece il MINI Challenge Academy, rivolta ai piloti Under 25, partecipanti al Campionato MINI Challenge Lite.

Dei tutor, piloti esperti di Promodrive, seguiranno i piloti partecipanti all’Academy, per tutto l’arco della stagione, a partire dai test e poi ad ogni week end di gara, con lezioni introduttive e formazione specifica volta ad imparare come affrontare la partenza, a migliorare la dinamica di guida e ad ottimizzare la gestione delle gomme durante le gare. Lo scopo formativo dell’Academy non è solo di permettere ai partecipanti di affrontare al meglio la stagione 2020, ma anche di preparare le risorse per poter affrontare campionati di categoria superiore nelle stagioni future. In occasione del campionato MINI Challenge 2020, MINI presenta la MINI John Cooper Works Challenge Edition, una novità di prodotto, in edizione limitata di soli 35 pezzi, basata sulla carrozzeria 3 porte, che esalta l’indole racing di MINI, con tratti stilistici che richiamano la storia del brand britannico nel Motorsport.

Il frontale della vettura è caratterizzato da faretti addizionali a LED cromati come la cornice griglia, nonché il listello e le cornici dei fari anch'essi cromati. Le cromature proseguono sulle bonnet stripes anteriori con una caratteristica trama a scacchiera. Un altro elemento di personalizzazione cromato sono i side scuttle maggiorati con il richiamo della bandiera inglese, dai quali parte una linea bianca con cromatura all’interno che percorre tutta la fiancata e termina con il logo Challenge Edition che prende chiaramente ispirazione dal logo Mini Classic. Sulla portiera viene riportata la numerazione che indica la serie limitata, dall’1 al 37 – escludendo il 13 e il 17. La MINI Challenge Edition è disponibile in colorazione Chili Red pastello, con tetto e specchi bianchi, tetto che riporta il nome Challenge Edition e la decorazione fatta di allori, proprio come il logo Mini Classic.

Questo tetto non sarà solo presente sulla MINI Challenge Edition ma anche su tutte le vetture che correranno nel campionato MINI Challenge 2020. Per quanto riguarda la personalizzazione degli interni, la vettura presenta un battitacco dedicato che va a riprendere la trama a scacchi delle bonnet stripes e il logo Challenge Edition nonchè la numerazione della vettura che vengono riportati sulla plancia. La vettura è offerta ad un prezzo di € 43.900, che include, oltre alle personalizzazioni, una ricca dotazione di serie offerta con vantaggio cliente sul prezzo di listino di € 4.390.

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    mini challenge 2020
    Loading...
    in evidenza
    Silvio Berlusconi senatore a vita? No, "seratone a vita". Lo striscione

    Costume

    Silvio Berlusconi senatore a vita?
    No, "seratone a vita". Lo striscione

    i più visti
    in vetrina
    BELEN IN BARCA: LATO B, SENO ESPLOSIVO, OMBELICO SEXY... LE FOTO

    BELEN IN BARCA: LATO B, SENO ESPLOSIVO, OMBELICO SEXY... LE FOTO



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault: la tecnologia ibrida e-tech in Italia con Clio, Captur e Megane

    Renault: la tecnologia ibrida e-tech in Italia con Clio, Captur e Megane


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.