A- A+
Auto e Motori
Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Il 21 gennaio 1899 segna un momento cruciale nella storia dell'industria automobilistica:

Wilhelm Opel, il secondogenito del fondatore Adam Opel, acquista la fabbrica di Friedrich Lutzmann a Dessau, dando il via alla produzione di automobili a Rüsselsheim. Questo atto non solo segnò l'inizio delle operazioni automobilistiche per Opel ma pose le fondamenta di una tradizione di innovazione e accessibilità che continua a definire l'azienda fino ai giorni nostri.

Dall'umile Opel Patentwagen System Lutzmann, la prima auto prodotta nella primavera del 1899, Opel ha percorso una strada lunga e fruttuosa. Il design iniziale, caratterizzato da un motore monocilindrico orizzontale che erogava 3,5 CV, è stato rapidamente sostituito da modelli più evoluti e performanti. Tuttavia, le prime difficoltà tecniche e di mercato indussero la casa di Rüsselsheim a cercare innovazioni oltre i confini nazionali, collaborando con il pioniere francese Alexandre Darracq per modernizzare ulteriormente la produzione.

Il successo di Opel ha cominciato a materializzarsi nei primi anni del Novecento, con l'introduzione di automobili che combinavano accessibilità e tecnologia avanzata, come dimostra il modello "Laubfrosch" del 1924, primo veicolo a uscire dalla catena di montaggio in Germania. Questo approccio ha permesso a Opel di democratizzare la mobilità individuale, rendendo l'automobile accessibile a un pubblico più ampio.

Con il passare degli anni, Opel ha continuato a essere all'avanguardia nell'innovazione automobilistica. La Kadett, introdotta nel 1936, e la sua erede spirituale, l'Astra, hanno rafforzato il legame tra la casa tedesca e le soluzioni di mobilità conveniente e sostenibile.

Oggi, a 125 anni dall'inizio della sua avventura automobilistica, Opel rimane un simbolo di innovazione accessibile. La nuova Opel Astra Sports Tourer Electric rappresenta il culmine dell'impegno dell'azienda verso un futuro sostenibile. Equipaggiata con tecnologie all'avanguardia come i fari Intelli-Lux LED® Pixel e il sistema Intelli-Drive 2.0, l'Astra non solo offre prestazioni eccezionali e zero emissioni locali, ma continua a rendere la tecnologia avanzata accessibile a tutti gli automobilisti.

Mentre celebra questo significativo anniversario, Opel non mostra segni di rallentamento, con piani per portare avanti l'elettrificazione in tutti i futuri modelli, dimostrando che l'innovazione continua a guidare la strada verso il futuro dell'automobilismo.






in evidenza
Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

Cronache

Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire



motori
CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.